La Sapienza di Dio

<< Figli Miei, Io Sono Colui che ha portato la Croce senza chiedersi perché, voi quasi sempre Mi affidate la vostra, senza valutare che non è così che aiutate il prossimo, se non sostenete le vostre sofferenze non aiutate né voi, né i vostri fratelli. >>

Mio Signore, so che molto Tu hai fatto per me, è arrivato il momento che io faccia qualcosa per Te

<< Devi vedere con i Miei occhi e sentire con le Mie orecchie, vedere tante tristezze e sentire tante calunnie >>

Perdonali Signore, perché non sanno quello che fanno!

<< Lo farò figlia Mia, lo farò molto di più se Mi prenderete come vostro Servitore e non come vostra condanna, troppi Mi accusano di essere il mandante dei loro mali, è tempo di ricordarvi che la morte è stata vinta da Me per dare a voi la certezza della vita eterna >>

Ma questa certezza non c’è!

<< C’è figlia Mia, c’è un tempo per vivere e un tempo per morire, e in quel momento avrete la certezza della vita dopo la morte >>

Per molti è difficile crederlo

<< Vi concedete troppo in materia e non date spazio allo Spirito, siete condizionati dal mondo, e troppo in intimità con il peccato avvilite l’Anima e lo Spirito che abitano dentro di voi, così tutto vi diviene difficile da credere.

Figli Miei, Io Sono Colui che ha portato la Croce senza chiedersi perché, voi quasi sempre Mi affidate la vostra, senza valutare che non è così che aiutate il prossimo, se non sostenete le vostre sofferenze non aiutate né voi, né i vostri fratelli. >>

Aiutare i nostri fratelli, come, visto che non sappiamo aiutare noi stessi? Come dare aiuto se non sappiamo sopportare  le nostre sofferenze?

Aiutami Signore a considerare tutto ciò che Tu ci sottoponi con QUESTI MESSAGGI : E’ UN TESORO INESTIMABILE che sento non compreso.

C’è chi pensa che sono folli, vorrei gridare che vengono da Te e non da una frustrata come qualcuno pensa, non mi sento arricchita da tutto questo, ma senz’altro saggia nel
riconoscerli DIVINI, perché INTENSI E SAPIENTI nelle considerazioni che Tu solo puoi fare.

C’è tutto il Tuo Amore anche se sembrano maleauguranti e c’è la fragilità dell’uomo nel non voler capire che Tu ci vuoi salvare dalla morte eterna.

Ci chiami alla Santità in un mondo dove tutto è divenuto dolore, ma folle è chi non vuole riconoscere quanto male stiamo ricevendo e quanto ce ne stiamo facendo.

Una sola cosa vorrei chiederTi Signore : perché permetti così tante calamità? Perché l’uomo dà così tanto spazio a certi istinti animaleschi? Perché sono quasi sempre gli
innocenti a pagare?

<< Scrivi queste parole:”le prede” sono I PIU’ DEBOLI e sono loro a pagare, ma SARANNO PROPRIO LORO A SALVARE L’UMANITA’… >>

A volte sembra crudele!

<< L’animo umano è crudele se non lascia spazio all’Amore, non saranno certamente premiati i padroni che si eleggono a sapienti nei loro pensieri.

Figlia Mia, santificati sempre nel Mio Nome e proteggi questi messaggi con tanta umiltà, perché ciò che deve trasparirne è la MIA SAPIENZA, non inorgoglirtene mai perché non ha prezzo ciò che tu riporti, non lasciarti ingannare da chi ti vuole nel dubbio, ma sii sempre in Mia Presenza e con la dolce Madre Indivisibile da voi. >>

Scritto il settembre 23rd, 2005 , Categorie: Croce, Eternità Parole chiave: , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo