Impariamo a conoscere la tentazione

Mio Signore, dove è più forte la tentazione? << Dove non c’è fede e preghiera, dove c’è solitudine e orgoglio… >>

“Nel giorno in cui Ti ho invocato mi hai risposto,

hai accresciuto la mia forza”  ( salmo 137 )

Signore, molte volte sono triste malgrado la Tua costante presenza su di me, quante volte disdico la Tua grazia con le mie reticenze!

Non chiedo certezze, vorrei custodire gelosamente quello che Tu mi trasmetti, ma non me lo permetti perché mi hai detto: devi sentirti parte di Me e non considerare solo tuoi questi “passaggi”, ma a volte ne vengo disturbata perché ritengo miei certi momenti di intimità con Te, perciò liberami dal male Signore, io spero solo in Te.

<< Mia terrena creatura, quanto Mi senti male quando sei così triste! C’è come una coltre di fumo accanto a te quando devi riceverMi, ma poi una scia di luce si fa sfera intorno a Te.

E’ la tentazione figlia Mia, che ti vuole accaparrare per farti perdere, ma tu hai la protezione Mia e degli Angeli e non sai quanto pregano per te i santi in questi momenti!…

La tentazione ha il compito di amareggiarti e disturbarti nei pensieri per distoglierti da Me…
la Mia Parola ha sempre disturbato satana, il lugubre animale che ha tanto rattristato anche Me; metteva nel Mio Cuore tante amarezze, molestava i Miei pensieri cercando di distoglierMi dal Mio Essere Colui che avrebbe vinto la morte per liberare tutti voi.

Figlia Mia non emarginare mai questi messaggi, che servono per far salire a Me le anime che vorranno farsi ricevere. >>

Signore, so che la tentazione non dorme mai, ma non avrei mai creduto quanto avrei dovuto combattere!…

<< Dentro di voi scorre il sangue ed è lì che viene a disturbarvi, facendovi crescere nell’odio e nell’orgoglio… figlia Mia, satana è il grande ribelle e vi incita alla ribellione contro Me.

Ringraziami perché ti lascio in queste prove, solo così non ti esalterai, satana è il grande tentatore che vi fa sentire grandi e accolti da Me, facendovi poi sprofondare nella materia, ed è lì che diviene forte e sai perché?

Perché trova debole lo Spirito, e se non riesce con voi tenterà le persone a voi care, ecco perché dovete essere sempre preghiera viva… ora leggi il salmo 50.

Fidati di più di Me quando sei così a terra, sappi che sono solo dei brevi sprazzi che ti rendono incolume davanti a satana… ora hai compreso quanto il male è esteso nel mondo? >>

Mio Signore, dove è più forte la tentazione?

<< Dove non c’è fede e preghiera, dove c’è solitudine e orgoglio… >>

Ma anche dove c’è fede?

<< Dove c’è fede lui cerca di smontarla sminuendo Me, ma sappi che non trova campo fertile dove c’è mortificazione, penitenza, digiuni e preghiera, ma trova l’uscio aperto dove c’è ingordigia e spreco, dove non c’è umiltà e semplicità, dove c’è chi ammira uno “schermo” che è causa di divisione, vietando di farvi sentire fratelli.

E’ lì che satana vi ha stregati, questa è la visione di un mondo, il vostro, riverente al male, un mondo che non vi dà gioia, un mondo che avete personalizzato alle vostre esigenze: droghe, prostituzione, aborti, eutanasie…

Di tutto ciò sentitevi responsabili, perché voi avete autorizzato tutto ciò con il vostro egoismo e la voglia di potere; >>

Signore, cosa intendi per potere, di quale potere parli?

<< Vedi figlia Mia il potere è dentro ognuno di voi, volete essere sempre superiori agli altri, ecco perché siete tutti responsabili, anche con le cose di Dio vi sentite potenti e superiori, ma non sapete che così sarete potenti con satana….

Non santificare i giorni da Me raccomandati vi fa essere tentati e tentatori, non siete di buono esempio e non fate altro che stringervi sempre di più al male, e la Mia Chiesa non è samaritana se non vi parla di questo… satana è voglioso, ingordo e disfattore, è un predone che si dissocia dall’amore e voi figli Miei, siete tutti sue prede se non amate di un amore caritatevole.

Non giudicate, non condannate, ma sentitevi parte di un prossimo da amare e perdonare, ligi alla Parola di Cristo: cuore aperto all’amore, esempio del bene e della comprensione fraterna.

Se qualcuno pensa: questo lo so già, Io ve lo ricordo, perché nel Nome di Dio voi siete chiamati a testimoniare Dio e non satana che vi rende superbi e presuntuosi.

Siate miti e umili figli Miei, solo così la tentazione non vi sfiorerà.

La tentazione non dorme mai e vi fa inseguire illusioni che al momento giusto diverranno delusioni amen. >>

“Rendo grazie al Tuo
Nome

per la Tua fedeltà e la
Tua Misericordia:

hai reso la Tua promessa

più forte di ogni fama”.
( salmo 137 )

Nulla è in contrasto con la dottrina di Cristo che ci ha reso liberi, ma non certamente di rinnegarLo…salviamoci e salviamo i nostri figli e fratelli dalle tenebre, senza esaltarci ma credendo che c’è una sola Via che il Signore ci indica, ed è quella della Pace con Umiltà Santa, solo così potremo chiamarci apostoli di Cristo, amen.

Lode, onore e gloria alla Santissima Trinità e grazie ad un’anima amica che me l’ha fatta rivalutare….

Signore, Ti chiediamo che la Pace entri nelle nostre case e in quelle dei nostri fratelli, rendili partecipi al Tuo Santo Vitto che ci hai servito con la Tua Vita.

Amen

Scritto il ottobre 1st, 2005 , Categorie: Satana, Tentazione Parole chiave: , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo