Amati figli… 5

print

Amati figli... 5

<< Il martirio è ciò che conduce le anime a Dio, siete nel mondo per morire, meditate questo figli Miei… scegliendo Cristo avete scelto la salita. >>

Testardi… i vostri cuori sono insensibili e le vostre orecchie sorde, voi vi opponete sempre allo Spirito Santo”! ( Atti 7 )

<< Sii buona con te stessa Teresa, accetta con amore e umiltà ciò che ti detterò, non sentirti in croce per questo compito che è un Dono del Cielo per tutti i consacrati al Signore, per  una Chiesa derisa e incauta nel custodire il pascolo a Lei affidato…

Ingentilisci le tue mani in un gesto di richiesta allo Spirito Santo, perché ti aiuti a ricevere il grido di Maria Madre di Consolazione.

Si espande nel mondo il martirio per come avete risposto alla vostra chiamata (se di vera chiamata si è trattato) !

Amati figli, la Chiesa di Cristo non esulta per come La servite, siete dei lavoratori stanchi ed assonnati, la Libertà che Dio dona, voi come la state usando? le scorie che avete messo nella Casa di Dio non aiutano le anime, ma le trattengono fuori…

Date a Dio ciò che è di Dio, cioè la vostra vita… voglio ricordarvi che l’avete promessa a Lui… quando animate le vostre assemblee, chiedete lo Spirito Santo, altrimenti non fate altro che trasmettere parole, solo parole… voi non sapete che letizia lasciate quando siete ricolmi dello Spirito Santo.

C’è una cosa che Mi addolora come Madre della Chiesa : l’indifferenza nel momento dell’Eucarestia, cuori muti e orecchie sorde quando celebrano la Vita e la Morte di Gesù Cristo…  è così che satana è riuscito ad arrivare fino all’altare, perché non c’è forza nel celebrare, non c’è Fede nello Spirito Santo, non c’è convinzione nella trasumazione…

Chiedete per i lavori in corso delle vostre mura, ma non chiedete che la Potenza di Dio entri in esse.

Rimani ancora con Me Teresa, non emarginarti mentre riporti, resisti al loro pensiero, sii solo anima e lascia aperte le tue mani perché lo Spirito Santo le purifichi e le riempia di Carità e Amore per loro.

Figli Miei, Gesù Cristo non era avido, la Sua Chiesa, quella che Lui voleva, ha dato molti frutti, ma è durata poco, quell’acqua che voi mettete la benedice Cristo, perché voi non la  benedite e non la rendete Santa.

Spogliatevi di quell’umanità così usurata e della vostra golosità che rende insipido il vostro Spirito, le vostre esigenze siano solo per dare e non per avere…
facendo entrare la tecnologia nelle vostre chiese, avete accolto satana, e avete aumentato il suo lavoro, diminuendo operai nella Vigna di Cristo.

Gesù lavora al vostro posto, Lui non riposa mai, la croce dell’umanità si fa sempre più pesante per Lui, perché voi alleggerite la vostra… Lui è sempre pronto al condono dei vostri vizi e peccati, pentitevi, cessando di elogiare la vostra materia…

Rinuncia e Preghiera, Castità e Amore, risolleveranno il vostro spirito, solo così potrete dire di lavorare per la Vigna del Signore, perché altra Speranza e Rifugio non ci sono per voi, se non siete con Cristo.

C’è poca richiesta di aiuto nei vostri cuori, siete in un vortice che non vi fa anelare alla Santità… sì figli Miei, alla Santità Vera, anche se dovesse costarvi il martirio…

Il martirio è ciò che conduce le anime a Dio, siete nel mondo per morire, meditate questo figli Miei… scegliendo Cristo avete scelto la salita.

Siete proseliti di una chiesa che si è fatta macchina, prendendosi un onore e una gloria che appartengono solo a Dio… e quando benedite, anche se lo fate senza amore, Dio benedice per voi. >>

Questo mi fa pensare a quanto il Signore ci ama e ci rende giustizia!

<< Sì, Mia cara figlia, andate incontro a Cristo, con convinzione che ci sarà sempre per voi, Lui è in piedi davanti all’altare, e voglio darvi certezza che Gesù vive nell’Eucarestia… e : “Prendete e Mangiatene tutti”, continua a dire. Ora solleva il Libro della Vita insieme a Me :>>
Giacomo 1 – 19,27 – ascoltare e agire – che invito a leggere per intero.

<< Non contrariarti mai Teresa, compi questo grande atto di Carità per la Chiesa, che è in collisione e continua a danneggiare se stessa e il gregge di Cristo. >>
Madre mia, so con certezza che preferiscono rinnegare questi messaggi… posso solo pregare che almeno si pongano una domanda : …e se fosse vero ?…

<< Figlia Mia, Io propongo loro la responsabilità di fare un Santo Discernimento, pregherò perché tutto ciò sia un esultare per ciò che la Madre manda loro a dire. Ora ti benedico perché il Signore desidera donarti la Conoscenza per la tua devozione all’agire con Prudenza, in cammino verso il Nascondimento. Ora fa il segno della Croce per tre volte, amen. >>