Per chi si mette al posto di Dio

<< Vi siete costruiti dei loculi in mezzo alle rovine, ma in verità vi dico che non resterà altro che rovina delle vostre sapienze, le vostre selezioni saranno solo insidie che non calmeranno il vostro domani. >>

<< Ordino la massima cura di questi messaggi, perché chi non ne avrà, non avrà nessuna ricompensa.

State zitti manipolatori, l’Onore e la Gloria non vi apparterrà quando IO vi incontrerò, le vostre oasi terrene si frantumeranno insieme alle vostre ingordigie e al vostro egoismo, ho dato Sapienza agli ignoranti e ai poveri di spirito.

Ho decimato molto delle vostre folli scienze, siete voi gli alieni devastatori, voi che credete di dominare il mondo, inoltrandovi da incauti, disfacendo le cose di DIO con i vostri comportamenti da onnipotenti.

Vi siete costruiti dei loculi in mezzo alle rovine, ma in verità vi dico che non resterà altro che rovina delle vostre sapienze, le vostre selezioni saranno solo insidie che non calmeranno il vostro domani.

DIO lancia appelli alla terra e l’uomo li rifiuta, l’agonia che verrà sarà l’estratto dei vostri errori e di vostri misfatti, che fanno sembrare DIO come un incapace, perché al centro della vostra vita vi siete messi voi come onnipotenti.

DIO, come ONNIPOTENTE, usa una penna e vi dice : con CRISTO ho dato l’antidoto, come Lo avete accolto, cambiando la Cristianità?

La VIA che vi ha indicato è stata svalutata, l’ancora che vi ha gettato Gli è stata restituita, la CROCE vi ha fatto addormentare  e non l’avete accolta come Salvezza, ma l’avete girata al contrario cambiando la VERITA’, la sola e l’unica, i vostri lodevoli studi sulla Sua VITA non valgono nulla se non Lo sentite vivo in mezzo a voi…

Studiano la Sua Storia e ancora non hanno capito il vero messaggio che DIO ha inviato ad un’umanità che, non credendoLo, si è crocifissa da sola.

Vai, mia penna, non temere, non sei tu a scagliarti su chi presiede con superbia, ma è Colui che E’, che si fa Unione con lo spirito di una creatura che si fonde con l’universo che supera le vostre leggi e ancora non avete compreso che il vostro orgoglio vi danna? >>
Signore mio, io convivo con questa mia umanità che mi fa incrociare con Te che Sei Tempo Eterno, Tu sai che mi stupisci sempre, quello che per me dovrebbe essere un compito, molto spesso mi rende incredula, l’unica mia convinzione è la mia miseria, la mia povertà non mi dà la vera coscienza di quello che è sintonia con DIO…
Lotto per credermi, che strana avventura è questa? Non improvviso niente e non so mai cosa mi dirai quando mi chiami, ma io, come dice MARIA, mi metto all’ascolto e faccio ciò che TU mi dirai…

<< Ricevi con mitezza figlia Mia e non sentirti mai in pausa, tu non chiedi mai, sono Io che ti chiamo, il tuo è un compito che devi eseguire con pace e tenacia, non stai svelando nessun segreto, stai solo eseguendo un Mio Ordine e, anche i più dotti della Chiesa sanno, ciò che hanno usurpato…

“ I tempi“… sono questi e guai a chi non li riconosce…

E’ grande il mormorio sulla Chiesa e sui ministri che non sono degni di essere chiamati tali… non contestare mai su questi Miei richiami. >>
Perdonami Signore, ma quanti credono che questi sono Tuoi Richiami?

<< Vuoi rimorderti la coscienza,Teresa? >>

No, è solo che mi sento inutile…

<< Stai a Me vicina ? >>

Lo spero, Signore…

<< L’ago nel pagliaio non andrà perso >>
Cosa vuol dire ?

<< Vuol dire che andrà dritto dove servirà se è voluto da Me…

Vedi Mia penna, tu hai sfondato la barriera ultraterrena, ma Io e te ci incontriamo sempre come tenebra e Luce e così devi restare… >>

Leggi Timoteo 2 – capitolo II -

Ma io non mi sento un buon soldato, ma solo un attendente…

<< L’attendente corre per il Suo Comandante, corri e non trascurare mai il messaggio che il Tuo Comandante ti affida, e credi che ciò che ti affido, è una Lampada di Misericordia per chi non la mette sotto un vaso… >>

Scritto il gennaio 22nd, 2009 , Categorie: Dio, Umanità Parole chiave: , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo