La Misericordia

<< Siete ai margini, dopo tutto si accartoccerà… ecco perché Io dono Misericordia Infinita… la CONOSCENZA NON VI APPARTERRA’ MAI… >>

Un giorno di tanti anni fa, quando ancora non ero istruita della Parola di Dio, chiesi allo Spirito Santo ( che non conoscevo ) : Chi Sei, cosa Sei ?

<< MISERICORDIA IO SONO… >>

Ricordo che rimasi scioccata da questa risposta, so soltanto che mi riempì di Speranza e di Pace.

“Non si accende una lampada per poi nasconderla o metterla sotto un secchio… piuttosto si mette
in alto, perché faccia luce a quelli che entrano nella casa “  LUCA 11, 33-34.

Mi chiedo molto spesso, se riesco a trasferire agli altri questa Luce che Tu mandi a noi dal Cielo, mi sono sottoposta a molti interrogatori, quanto male mi faccio se non Ti dono come Tu Ti doni a me?

Quanto male mi faccio se Tu, Padre dei poveri, Ti doni a me, ed io resto muta al confronto di ciò che gridi Tu?

<< Sorridi, Mia piccola candela, la meraviglia nella Tua povertà è di saperMi sempre accogliere da povera e insignificante agli occhi dell’umano.

Questo è il messaggio per un popolo che si è inserito nell’indifferenza, credendo nella Sua Potenza. >>

E così difficile fare le cose per piacere solo a Te ?

<< Saggia domanda, sì, è difficile e sai perché? Perché offrite solo voi stessi anche nell’accontentare gli altri, dimenticando Me come Misericordia.

Se prima non offrite voi stessi alla Volontà di Dio, non saprete mai che a quel gesto vi ho chiamato Io.
Siete ai margini, dopo tutto si accartoccerà…
ecco perché Io dono Misericordia Infinita…

Sorvegliate le vostre intenzioni, fate che siano in collaborazione con Me, non temete di lasciare i vostri beni terreni perché maggiori saranno i Beni del Cielo, collaborate con l’Amore di Dio nel cuore, solo così agli occhi Miei, sarete la reggia dove Io Mi soffermo…

Oh Mio popolo, quanto poco Mi raggiungete!…

Voi non sapete che con le vostre fatiche non state lottando per la vita, ma per la morte!

Cercate la mortificazione, non logoratevi come Dio agisce, non cercate di studiare libri, sorvegliate le vostre menti in ciò che voi credete di aver capito, mortificatevi per certi vostri pensieri…
la CONOSCENZA NON VI APPARTERRA’ MAI…

Non vi accorgete che non trovate la Pace, eppure Io ne dono in abbondanza, ma se non siete miti ed umili di cuore, la Pace non durerà dentro di voi.

Chi ascolta Me e mette in pratica la Mia Parola avrà la Mia Pace, che non lo lascerà più e non perderà mai la Consolazione.

La Misericordia non è mai lontana da nessuno di voi, ma quella Misericordia è libera di andare, per testimoniare che la Potenza di Dio è proprio nel dare Misericordia.

Figli Miei, se siete malati nel corpo e nell’anima è perché non confidate nella Misericordia, e a volte ve ne accorgete troppo tardi per voi, ma non è così per Me, l’anima Mi appartiene, è Mia, mentre il vostro corpo appartiene alla terra e in terra resta.

E’ importante operare con Dio, dando Pace all’anima darete salute al corpo.

Tu segui Me, allora raggiungerai la meta, ma prima conosciti, senza dispiacerti mai di come veramente ti vedi, solo allora Mi stai vedendo come Misericordia che santifica, libera e guarisce… amen >>

Siamo lontani anni luce dal sentirci così affettuosamente avvolti dallo Spirito Santo… e chi per grazia si sente così, deve sentirsi sempre in Pace, anche nella prova più dura…

Gesù manda i discepoli in missione (Vangelo di Marco 6, 7-13)

Scritto il aprile 8th, 2010 , Categorie: Anima, Misericordia, Pace Parole chiave: , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo