La fede mediocre

<< Ogni giudizio ritorna sempre indietro, ricordalo!... Chi produce male è prodotto di satana, chi produce bene, compensa l’anima. >>

Grande è il numero degli smarriti, pochi sono fedeli al Signore e al Suo Vangelo.
Mi sento smarrire davanti a tanta impudicizia, quando nominiamo il Nome di Dio!
Piango senza lacrime quando penso alla mia fede così mediocre, se penso alla fede cosiddetta cristiana, non mi ci ritrovo, non trovo gioia, ma solo chiusura e sempre e solo : io, io, io… e non pensiamo che quell’io ci mette in croce…
La gioia la dobbiamo trovare in Cristo… pensiamo di curarci solo con la preghiera, ma fino a che ci sarà quell’io davanti a noi, ci sarà solo cancrena.
Padre Pio è invitato a colpirmi “se serve” e a farmi considerare la Sua Santità.
In questo preciso istante apro il Vangelo : Tutti sono colpevoli : Romani 3 versetti 9-20-21-31.

<< Quale tutore hai cercato figlia mia, tuttavia insistentemente ti dico : lascia pure che ti colpisca la cosiddetta fede cristiana!…
Sono stato un messaggero di Dio, ho trascorso anni e anni a chiedermi perché la Salvezza del mondo si è chinata davanti a tanta indegnità con le impronte del Suo Martirio, ma non le ho mai rinnegate.
Accolgo, figlia, il tuo accorato stupore quando scrivi la Santità che riporti, mantenendoti sempre una precaria, vivi e muori, muori e vivi in questo tuo incondizionato sentirti misera, e cosa dovresti sentirti se non povera e misera?
Figlia mia, è proprio questa tua incredulità e indegnità che lascia aperta la tua coscienza per far passare Cristo, lotta sempre con gioia e non permettere che passi l’ardore di questo dono così particolare, resisti agli attentati di chi non sa cosa vuol dire denudarsi davanti a Dio.
Ora hai ascoltato il lato tenero, e so di averti tolto un peso, satana colpisce sempre… beati i miti che si lasciano colpire e, lì, c’è molto da imparare…
Ogni giudizio ritorna sempre indietro, ricordalo!…
Chi produce male è prodotto di satana, chi produce bene, compensa l’anima.
La fede mediocre non trasmette nulla e resterà un attore sconosciuto agli occhi di Dio, l’uomo vela il mistero, senza sapere che il mistero si chiude, quando pensa di averlo solo sfiorato…
Pensate a cosa vi tiene ritti in piedi : l’orgoglio e la presunzione, che, se solo si staccassero da voi, cadreste come poveri fantocci, ma se è la fede a tenervi in piedi, allora avrete ali sempre aperte…
Guardate la trave che è nei vostri occhi, pensate con quanta facilità ce l’avete messa, ma diventerà un peso insostenibile, quando dovrete toglierla davanti al Giudizio…
Io sono nato povero, ma la povertà mi ha arricchito, coprendomi d’amore…
Quanti santi ho trovato quassù e quanti ne ho visti arrivare!… Poveri santi sconosciuti in terra, ma pieni di gioia e sorrisi quando Gesù l’ha presi per mano, e sono proprio loro che producono molto per Dio!
Le Vie del Cielo, non cercano né ricchi. né sapienti, cercano chi ha il desiderio di farsi trovare.

A te figlia dico : rincuora gli animi, dicendo : Dio non è una ditta, Dio è Creatore ma anche Giudice e non siete voi che dovete scegliere Lui, ma il vostro cuore…
Ti lascio una Benedizione con un’incontenibile pace a te e una santa conversione a chi si crede convertito… >>

Scritto il maggio 28th, 2014 , Categorie: Conversione, Cristiano, Fede, Santità Parole chiave: , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

COMMENTI
    ruggero commented

    E’ vero nella mitezza si può scorgere un cuore in pace, perchè nella pace l’anima gioisce e sorride quando può esprimere il nostro essere nel donare al prossimo sofferente il conforto e l’amore del Signore che dona sempre e costantemente a chiunque lo cerca. Si il Signore è la VERA VIA, la VERITA’ e la VITA. Preghiamo MARIA la Santa Madre di DIO di pregare per tutti noi il Signore di concederci l’immenso dono della MITEZZA. Infatti nella mitezza il cuore si APRE nell’ascolto per poi compiere la DIVINA VOLTA’ del PADRE NOSTRO, del FIGLIO e dello SPIRITO SANTO. AMEN

    Rispondi
    3 giugno 2014 at 11:25

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo