Lo Spirito del Signore non ha mai smesso di parlare

<< IO RUOTERO’ LA TERRA E NON LASCERO’ CHE IL SEME BUONO PRECIPITI NEL NULLA, NON LO LASCERO’ MORIRE NEL TARLO MATERIALE, MA LO FARO’ FIORIRE NEL MIO GIARDINO… QUANDO VERRO’ A RIGIRARE LA TERRA, IO SARO’ LA VANGA E VOI I SEMINATORI… >>

Parte prima

M
aria: << entrate dentro l’Amore di Cristo, nell’approfondire il messaggio che da sempre vi comunica.
Che la pace del Signore Gesù Cristo vi dia la pace che la vostra anima chiede.
L’uomo di vera fede contagia al bene… la vera profezia è nata per voi e voluta da sempre dall’Amore di Dio per un unico scopo : la Misericordia.
Figli Miei, è per la vostra fatica nel credere, che Dio ha sempre mandato i profeti, quei profeti quasi sempre umiliati, perché non creduti e da sempre con un unico contenuto : la Salvezza. >>

Amici del sito, il trascendente è mistero e, il pretendere di capirlo, ci toglie la pace, ma io amo sentirmi insignificante davanti alla Sua  Onnipotenza.
Come dicevo nel precedente messaggio, non sono stata zelante nelle decisioni di come trasmettere quello che mi veniva comunicato, oggi più che mai vedo con chiarezza con quanta precisione si stanno verificando  quegli avvenimenti che purtroppo si credono, solo quando la profezia si avvera.

Già dal
1999 il SIGNORE mi diceva : “la terra ruoterà, il futuro è sul termine e non è più tempo di essere inutile, sii saggia e sempre pronta ad imparare…”

La mia incredulità non mi aiutava, sentivo quanto erano imponenti questi ammonimenti, ma non posso dire di essere stata servizievole… eppure se non era Lui a richiamarmi, non avevo ancora compreso che già profetizzava… anche se  dentro di me sentivo o presagivo quello che stava per accadere…


Anno
2000 : “Figlia Mia, c’è un domani che vi svestirà di molte vite, siete tutti sul fronte, tutti coinvolti in questa immane ferita… armatevi di fede perché la Volontà di Dio vi possa seguire…
…e Luce fu… la Luce si mostrò e l’uomo la offuscò… ma il lino che i martiri proteggono, avvolgerà tutti gli innocenti… camminate nel mondo e
dissolvete la vera salvezza!… si faranno altri martiri che tingeranno di rosso la Croce… “


C’è un’ampiezza incredibile su tutto quello che mi dice il Signore, non capivo quanta protezione c’era in questi ammonimenti, non tutto mi era dato da capire, ma resta impresso dentro di me quanto male causiamo a quel prossimo che non ce la fa a rigenerarsi alla Sua Fonte!

Luglio 2001
E’ tempo di ferie, è Domenica, una giornata infuocata e tutto tace, non c’è altro che riposo dopo tanto lavoro…e Tu, Signore, Sei più solo che mai!….

Gesù:
<< figlia Mia, sono le tre di un pomeriggio infuocato, le tre di un povero Cristo appeso da voi dove non volete vederLo… missione  rimandata…
sì, IO vengo dopo, sempre e solo dopo le vostre domeniche o ferie… le Mie sono giornate sempre lavorative, le vostre pesano!…
e le Mie pesano sempre di più…
IO Mi prendo tutte le vostre fatiche e ne prendo dei considerevoli pesi…
Mi tendete le vostre mani e poi le riportate giù, sempre più giù… mai prendete la Mia Croce, IO ne prendo tante tutti i giorni e le metto
accanto alla Mia, la Via della Croce è divenuta la Via delle croci…
le vostre, figli Miei, e la Mia diventa un silenzioso martirio…
Vengo dietro di voi e Mi dono come Pane Eucaristico, libero la Mia Porta per farvi entrare, ma quanto faticate a pensarMi lì, in quel povero e solitario Tabernacolo!… >>

Ottobre 2001
Gesù : << Figlia Mia, entrerete nel periodo dell’emarginazione, non avrete più fiducia in nulla, perché tutto si fermerà e aliterà su voi la fame e la sete…
presto entrerete in una condizione di povertà e di paura e per le vostre stanchezze ci saranno molte pause…
Le croci che Mi saranno accanto saranno quelle della sopportazione  e della fiducia e chi avrà sopportato per Amore Mio, sarà nel domani di Dio : l’ERA DEL PADRE, L’ERA DELLA PACE E DELL’AMORE… il domani  che sarà : ESSENZA DI DIO…

L’herpes che sta dilagando nel mondo sarà dentro le tenebre e con le tenebre sprofonderà… >>

Questi giorni per me sono stati timore e meraviglia… perché tutto questo era nella logica di Dio e, considerando il periodo, anche se già pieno di difficoltà, le nostre condizioni di vita erano ancora accettabili, ma ancora ero ancorata alla mia materia e il mio alibi era quello di aspettare gli eventi e Gesù mi diceva :

<< come lo senti questo respiro che Dio ti dona? Lo vivi come un mistero che ti fa tremare in tutta la tua miseria e devi tutto al Mio Amore, figlia Mia!… ma quando la tua umanità ti raggiunge, tu agonizzi…
Tanta emarginazione vi raggiungerà e i tanti militanti del male vi faranno temere… temere… temere…  e, se non ripristinerete le Vie dell’Amore,
vi saranno riservate tante amarezze… >>

Gesù 2003 : << Questo mondo sta perdendo quota e il terreno è molto fragile, le onde del mare saranno sempre più alte e copriranno la
terra, l’utero della terra sta vomitando sempre di più, mettete in conto tante calamità…
smuoveranno molto di più guerre continue… e tutto questo diverrà l’inno alla morte e non alla vita, come Dono di Dio.

Divisioni vi faranno perdere da voi stessi, esodi infiniti verranno dal mare e questa convivenza vi farà perdere definitivamente, perché vi
derideranno con il male al loro fianco… >>


11 febbraio
2015 Maria :<< figli Miei, avete torto quando pensate che Dio si nasconde, Dio non è nell’egoista, nell’orgoglioso e nell’avaro… Dio è sempre fra i poveri, siete voi che vi confondete con i vostri giudizi, giudicando anche Dio.
Siete divorati da pensieri maliziosi che non vi aiutano ad affrontare ciò che dovrebbe aiutarvi : la profezia.
Gerusalemme, Sion, quanto poco avete compreso che quei tempi erano per sempre! le porte del Cielo le avete sprangate con le vostre inutili
materie,ma tornerete a sprangarle quando la notte si farà più lunga… >>


Nel 2004 chiesi a Gesù chi sono i veri poveri

<< Siete tutti poveri se non sapete mettere gioia nei cuori… dovreste essere seme, tanto quanto basta per essere concime l’uno dell’altro… la logica umana fa disperdere i semi buoni, ma chi ama prendersi cura dei semi morti vedrà una ricca mietitura…

IO RUOTERO’ LA TERRA E NON LASCERO’ CHE IL SEME BUONO PRECIPITI NEL NULLA, NON LO LASCERO’ MORIRE NEL TARLO MATERIALE, MA LO FARO’ FIORIRE NEL MIO GIARDINO… QUANDO VERRO’ A  RIGIRARE LA TERRA, IO SARO’ LA VANGA E VOI  I
SEMINATORI… >>


“Nessun fatto nel mondo è mai accaduto senza che fosse stato annunciato dai profeti
… parole dette da Maria.
Abbiamo soffocato la profezia, l’abbiamo derisa credendola inutile, non abbiamo fatto altro che compiacere noi stessi con tante presunzioni, questa è l’era peggiore e il libro dell’Apocalisse sta prendendo sempre più significato : i mali presenti sono programmati dal male… e gli avvertimenti non siamo stati in grado di capirli…

La tecnologia
ci ha ammaestrato “o condannato” ad essere soli nella moltitudine….
siamo spiati, controllati e condizionati…
il marchio della bestia è certificato
….e noi lo abbiamo accolto…


“Allora un angelo vigoroso prese una pietra grande come una macina da mulino e la scagliò in mare dicendo : così sarà precipitata Babilonia, la grande città nessuno la vedrà più “(Apocalisse 18,21)


Colgo l’occasione per dire che le profezie da me ricevute sono molte ancora oggi e sto facendo una ricerca per prendere le più significative riguardo ai nostri tempi…so che non sono confortanti, ma riguardano ognuno di noi, non sentiamoci persi, non perdiamo la speranza, per
ognuno c’è il soffio della Misericordia…

Un giorno ho chiesto al Signore dove Sei e Lui mi ha risposto : nella tua fede.
Ho provato una sensazione bellissima, ho compreso la grandezza di ciò che non so spiegare, sono per me attimi che mi ricompensano, perché Gesù vive nell’intimo dei nostri cuori.

Scritto il febbraio 11th, 2015 , Categorie: Profezie, Ultimi tempi, Umanità Parole chiave: , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo