Per quanto ancora

<< Ciò che entrerà nel mondo non è per nulla paragonabile al presente , tutto verrà rieducato dal dolore…..è così che Dio risponderà. >>

Dice il Signore :
<< Laverò ogni impurità e non trascurerò nulla di ciò che Mi santifica, ricolmerò di beni gli affamati, Mi temeranno tutti coloro che si sono arricchiti sui poveri, quel pane che divisi con i poveri verrà ancora donato…..parlo di quel pane che ho diviso per saziare, al rapporto ci saranno
ancora i Miei poveri. >>

Quando, mi permetto di chiedere ?
<< Il vostro futuro è improntato sui mali che stanno dividendo sempre più i fratelli, fratelli fratricidi, figli dai quali esce soltanto solitudine e malinconia, lutti progettati dal male… cosa vi fa raccogliere tutto ciò? desolazione, incertezze e calunnie…
Ciò che entrerà  nel mondo non è per nulla paragonabile al presente, tutto verrà rieducato dal dolore… è così che Dio risponderà.
Il dolore riprodurrà la Pace, se le tenebre tardano a levarsi è perché siete pieni di colpe presenti e passate, la fuga in altre nazioni non vi servirà, perché a nessuna di esse sarà risparmiato il colpo finale.
L’aratro troverà tanti ostacoli per quanti l’uomo ne ha creati, in tutto questo male Dio lavorerà per dire all’uomo: ecco, come i Miei progetti
saranno innaffiati per sanare la Mia eredità.

L’uomo si permette di dire quando avverrà tutto questo ?
quando l’aratro non troverà più ostacoli,
quando l’uomo smetterà di condizionare l’uomo,
quando i suoi troni crolleranno,
quando i processi dei miseri potenti della legge si prostreranno ad un solo giudice,
quando il sangue di tanti martiri si unirà a quello dei martiri passati.
 
Questo è ciò che il Trascendente salverà :
salverò la tracolla dei missionari dei poveri,
salverò la razione dei poveri,
salverò le baracche dei poveri,
e dei poveri Mi servirò per dire ai ricchi : poveri voi!…
Questo è ciò che Dio da sempre insegna, ma l’onore che l’uomo si prende si tramuterà in croce per la collera che sempre crea.
Figlia Mia, con quanta fatica scrivi senza chiedere, resisti impotente a tanta cura che Dio ha per la tua condizione umana.
Io ho deciso questo messaggio e tutto ciò non ti fa insuperbire, per questo Mi servi, messaggera della croce! >>

Scritto il agosto 16th, 2016 , Categorie: Profezie, Ultimi tempi Parole chiave: , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo