Perchè la Croce ci fa paura

<< Sul Golgota Gesù ha mostrato la Sua condizione umana e, nell’atto finale, la Sua Santità, ed è perciò che non La toglie, ma vi aiuta a portarla, lo fa, e a nessuno nega il Suo aiuto. >>

<< Figlia Mia, la Croce è la certezza per la Vita Eterna, anche se cercate di nasconderla, lei è sempre con voi… ciò che valse per Cristo vale anche per voi, cercando di nasconderla, la avvilite.
Per voi è come una sentenza? non la è, perché la Croce vive con voi ed è la vostra scalata, è lei che vi porta in alto, più la fuggite più si fa pesante, ma è la vostra garanzia.
Perché la portate appesa al collo? >>
Madre mia, la portiamo al collo come protezione, ma se ci fa paura è una contraddizione!
<< E’ la negazione, come la scegliete male figli Miei!
Proteggetevi con la Croce ma non temetela, il vero valore è nell’ACCETTAZIONE, la vera Fede è nella Croce. >>

Questo vale solo per la Fede cristiana?
<< Alcune religioni non La riconoscono, ma ciò che non sanno è che l’hanno già con loro, anche i giudei non la riconoscono, ma l’hanno da sempre al loro fianco.
Sul Golgota Gesù ha mostrato la Sua condizione umana e, nell’atto finale, la Sua Santità, ed è perciò che non La toglie, ma vi aiuta a portarla, lo fa, e a nessuno nega il Suo aiuto. >>
Questa è la Fede cristiana!
<< Questa è la vostra Salvezza, più ne fuggite, più vi nascondete e, quando la incolpate, la rendete più pesante…
La vostra umanità si fa voce impetuosa nel chiedere aiuto, ma non chiedete a Dio di avere pietà dei vostri peccati che fanno sentire insopportabile la vostra Croce… quando la valuterete, sarete grati a Cristo Vita Eterna…
Lui, accettando la Croce, vi ha salvati e lì, solo lì, vi dovete cercare… tutto esiste, tutto vive, tutto c’era e tutto ci sarà, perché appartiene all’Eternità.
Figli Miei, l’Eternità si deve meritare, non “studiare”… più dubitate più la negate, imparate a coglierne la vera linfa, per dare all’anima l’angelica crescita verso l’Universo, che la vostra umanità non può cogliere.
Ecco, figli Miei, se sono ancora con voi è perché vivo nel Magnificare il Signore e questo Mio MagnificarMi in Lui, IO lo porto a voi.
A te, Teresa, chiedo di non trascurare mai la Preghiera e tanto ti sarà chiarito, farò crescere dentro di te la Maternità Santa, Paziente
e Comprensiva.

Maranathà risponderà, sarà con voi quando Cielo e terra si uniranno, ti sia di conforto la Mia Benedizione Materna e ricorda che Dio dona,
ma del Suo Dono ama cogliere, per poi restituire in Grazia.

LA CROCE E’ CONTRO CHI NON LA VUOLE E CHI LA RINNEGA… ED E’ CONTRO L’AMORE DI DIO…. >>

Luca 22, 54-62 (Pietro nega di conoscere Gesù)

Scritto il marzo 1st, 2017 , Categorie: Croce Parole chiave: , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo