Maria e le anime del Purgatorio

print

Maria e le anime del Purgatorio

<< Nella Mia condizione di Madre, raccolgo tanti figli logorati dalle tentazioni, annichiliti dalla potenza dell’uomo, Dio Mi invita ad essere Caritatevole con le anime purganti in Carità e Amore. >>

Sono avida di sapere sempre di più del purgatorio e delle anime che lo abitano…
Risponde “la Madre” e mi dice :
<< InterpellaMi sempre con la Corona fra le mani Teresa…
L’anima purgante polvere non è… non è una massa d’aria, ma è Impronta di Dio…
Le più bisognose non hanno Pace e non vedono la Luce, ciò che dà loro la forza è la Carità e l’Amore, ed hanno bisogno di Concessioni Offerte, Comunioni Eucaristiche e Pratiche caritatevoli, senza schiamazzi ma nell’intimo silenzio (Carità Perfetta). 
Le anime emarginate sono molte e molte quelle che non hanno ricevuto Perdono, offrite Sante Messe invocando Cristo Risorto anche per loro.
Nella Mia condizione di Madre, raccolgo tanti figli logorati dalle tentazioni, annichiliti dalla potenza dell’uomo, Dio Mi invita ad essere Caritatevole con le anime purganti in Carità e Amore.
Figli Miei, moltiplicate le vostre Preghiere per loro, ve ne verrà tanto in bene per voi.
La Sofferenza se è offerta è un valore aggiunto e fa salire le anime nella Luce.
Completo questo appello con la Mia Benedizione Materna e per voi Mi inchino davanti a Dio, perché vi faccia essere “candidati” ad essere RISORTI IN CRISTO… >>