Non è un processo ma un accorato appello

<< Figlia Mia, sotto inchiesta c’è l’uomo, non il mondo, tutto sarà rovesciato e, ricordati, che morire è risorgere… Tutto ciò che viene dall'Amore del Padre risorgerà, anche se ridotto in scarti… >>

Maria dice:
<< Ti invito a scrivere Teresa, da saggia quantifica quanti messaggi ti ho dato, ti invito ancora e ancora, a
tenere sempre pronta la penna, per farti scrivere per questo mondo, sempre di più in crescita di mali…

PrestaMi la tua mano, Teresa, Sono Tua Madre, falla scorrere per Me, levarMi questa Maternità Salvifica sarebbe come prendersi cura della paura, e calerebbe lentamente la vostra certezza verso di Me…
Scrivi che lenta agonia il mondo sta vivendo, agonia incessante da malata terminale! …
Figlia Mia, stai firmando la croce, che vi porterà ad un cambiamento con una forte restrizione nella materia…anima la tua materia perché ti farò Mia pergamena, per un trattato in Cielo e in terra.
L’agonia di questo mondo vi sta debilitando, Io vi sto formando come portatori di Pace e vi ammaestro per fare di voi dei potenti apostoli di Pace, cercateMi con Pace, con le mani alzate verso il Cielo, lodando con Me il Creatore, l’Onnipotenza va incentivata con la Forza nella Croce.
Siate forti figli Miei, perché le prove non siano un danno per voi, per i tremori che il mondo vi causa…
Il mondo non è mai stato così incestuoso con madre natura, ha giaciuto con la colpa!
Figlia Mia, siete così pieni del mondo che lo avete reso incolore…gli allegri fiumi sono divenuti ristagni, le rigogliose vette impoverite di colore, non vi concedono più amicizia, ciò che vi rigenera oggi sono i vostri scarti…
Sapendo quanto siete contagiati, il Mio invito ora è di chiedere all’Alto la vostra protezione…
Figlia Mia, sotto inchiesta c’è l’uomo, non il mondo, tutto sarà rovesciato e, ricordati, che morire è risorgere…
Tutto ciò che viene dall’Amore del Padre risorgerà, anche se ridotto in scarti…
Raccoglierò il mondo con i suoi appartenenti, perché è stato parte del Suo “Soffio”… non “le miscele “…
L’amore è ciò che vi salva, l’avarizia non è castità, la mancanza d’amore non è carità, queste sante valutazioni non si fanno?
Soffre la Mia Maternità Incarnata, mai il tempo vi sarà d’aiuto, se non pregate con il cuore… pensate su cosa si regge questo mondo, se non siete attratti dal Cuore di Mio Figlio, così impoverito di anime!
A volte, vi vedo più attratti dal mistero e non alla testimonianza, figlia Mia, la Sapienza del Cielo copre la tua povertà, (che male non fa).
La Pace sia con voi, allungate le mani perché Io le possa far salire verso la Reggia del Cielo.
Maternamente e intimamente vi benedico…>>

Scritto il febbraio 13th, 2019 , Categorie: Profezie, Ultimi tempi, Umanità Parole chiave: , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo