Buon Natale 2016

Nel Tuo Sito Signore e, in tutto ciò che ci vive dentro, c’è la Tua Presenza, di mio c’è solo la mano che attinge alla Tua Misericordia.

IL TUO SITO SIGNORE mi ha convertita, i Tuoi messaggi parlano di Te; TU ESISTI, questo è tutto quello che a me serviva… sapere che Tu esisti.
Il Vero Messaggero Sei Tu che continui a chiedere Amore, io Ti ho solo seguita in trasparenza e lealtà, incredula, estasiata e straziata nell’anima, quando l’aridità mi prende di sorpresa.
Nel Tuo Sito Signore e, in tutto ciò che ci vive dentro, c’è la Tua Presenza, di mio c’è solo la mano che attinge alla Tua Misericordia.
Il Tuo Sito Signore, l’hai chiesto a chi nulla ne sapeva, Tu sei per me la mia unica ragione di vita, hai dato ad una serva inutile una croce che divampa sempre più e questa croce per me è il mondo, un mondo da dividere con Te, che vorrei fosse un unico sentire.
Il Sito Signore non è frode, è l’Amore Tuo Infinito per l’umanità intera, c’è la Tua Regalità e la Tua Sapienza.
Leggi tutto »

Scritto il dicembre 19th, 2016 , Categorie: Natale Parole chiave: , , , ,
Natale 2016

<< Mi sento perdere davanti a questo quadro, dove c’è chi non ha neanche una coperta per scaldarsi! Quale Bambino aspettate se non conoscete la vostra vera cristianità? >>

Madre della Maternità prega per noi
<< Figlia Mia, ci vorrebbero molti buoni propositi da parte di chi si dice credente.
In questa terra così martoriata, dove anche Io Mi sento stordita per così tanta croce, Mi chiedi di questo Natale?
Mi sento perdere davanti a questo quadro, dove c’è chi non ha neanche una coperta per scaldarsi!
Quale Bambino aspettate se non conoscete la vostra vera cristianità?
Dite voi, in quale parte devo deporre il Mio povero Gesù Bambino!

Il Mio Cuore è un fiume in piena, pieno di Compassione per chi non chiede ma prega, non giudico nessuno, ma il Mio Cuore è nel mondo che si divide tra ricchezza e povertà e, ancora, programma feste indegne agli occhi di Dio.
Leggi tutto »

Scritto il dicembre 6th, 2016 , Categorie: Natale Parole chiave: , , ,
Un Natale di semplicità

<< Non c’è culla, non c’è Natale senza Eucaristia, la vera importanza di questa festa è nel ricevere Gesù nella S. Messa. >>

Dice Maria :

<< Figli Miei,preparate la culla per Gesù, sia il vostro cuore quella culla, fatelo divenire tempio, per accoglierLo come Divino Redentore.

Se ci sarà Amore e Semplicità, Io stessa Lo poserò su quel cuore con le Mie Mani, perché lì troverà calore.

Sì, figli Miei, è l’Amore che scalda Gesù, non siate troppo distolti da questo avvento, correggete le vostre abitudini, non pensate solo a voi stessi, ma a chi è veramente nella solitudine, senza conoscere Gesù.

Non c’è culla, non c’è Natale senza Eucaristia, la vera importanza di questa festa è nel ricevere Gesù nella S. Messa.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 7th, 2012 , Categorie: Natale Parole chiave: , , , , , ,

Natale 2011

<< Perdonate, perché solo perdonando, si festeggia Gesù…. Comprendete, perché comprendendo, sarete invitati alla festa di Gesù… Donate, perché donando, sarete dono di Dio per tutti. >>

Si avvicina il S. Natale, lo vivo con angoscia, pensando e vedendo quante corse affannose per ricolmarci lo stomaco di cibo, le tavole divengono altari addobbati di prelibatezze… è Natale, dobbiamo rispettare la tradizione!…


Eppure tutti ne escono sazi e delusi, ma nulla cambia, a pochi si addolcisce il cuore pensando a Chi è venuto come Salvatore.

Mi soffermo pensando a Maria, la nostra S. Madre, così presente nel mondo… mi accosto a Te, Dolce Madre, e mi temo per quello che vorrei chiederTi, ma soprattutto mi vergogno nel dirti quanto subisco queste festività e che povera cristiana mi sento nel dirTi questo!

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 13th, 2011 , Categorie: Natale Parole chiave: , , , , , , ,

Che sia Maria la nostra Stella di Natale

<< I fedeli inteneriscono e addolciscono il Mio Cuore quando pregano incessantemente per tutta l’umanità, senza crocifiggerla con i tanti giudizi. >>

<< Figlia Mia, la Santità è anche nella devozione ai Santi… se tutto ciò che scegliete fa nascere  Pace e Amore, santifica voi e chi vi circonda.

L’Anima Mia magnifica il Signore, che, con la Sua Regalità, fa di Me, ancora oggi, la Sua umile serva.

Lui coglie ed ama tutte le creature che Io colgo e consegno a Lui, anche le più misere, Lui le coglie e le cura con Amore di Padre, e la guida di queste anime, è totalmente legata alla Mia Intercessione.

Io Mi prodigo per tutti coloro che sono uniti alla preghiera, ma non perdo mai di vista, chi non vuole cogliere e prendere in considerazione la cura che Gesù ha per ognuno di voi.

La Sua agonia è la cosa più amata da Dio, perché tutto si è compiuto attraverso il Suo Amato Cristo.

I fedeli inteneriscono e addolciscono il Mio Cuore quando pregano incessantemente per tutta l’umanità, senza crocifiggerla con i tanti giudizi.

Il Mio Cuore si riempie di gioia quando accogliete la Misericordia e la mettete in pratica… ecco ciò che mantiene ancora in vita questo mondo, sono i tesori dei fedeli e dei convertiti che pregano incessantemente e chiedono il Perdono di Dio per tutta l’umanità.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 8th, 2009 , Categorie: Fede, Natale, Preghiera Parole chiave: , , , , ,

Il Natale come lo vede Maria

<< Figli Miei, ora a questo mondo servono preghiere sì, ma saranno le sofferenze, le penitenze e il perdono che lo faranno santo. >>

Quanto tempo impiega l’uomo a capire che non serve la qualità della vita, ma serve l’accettazione di quello che la vita propone ad alcuni di noi?

Si ha come l’impressione che neanche le preghiere ci sollevino da tante brutture che vediamo e sentiamo quotidianamente, questo mondo si impoverisce sempre di più.
Tutti i veri credenti sanno che il Cuore Immacolato di Maria trionferà, ma quello che mi fa pensare molto, è la mancanza di risposta dei credenti, siamo così presi ad incolpare gli altri che non vediamo dove sono le nostre mancanze!…
Madre mia, a volte poche parole Tue racchiudono grandi significati… e cioè, che se ripeti sempre le stesse parole è perché non ricevi risposte… nei nostri dialoghi anche quando non scrivo sento la Tua  amarezza e nelle Tue parole sento tanta ansia per noi.
Perché questa mattina mi hai detto che le preghiere non bastano più?

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 15th, 2008 , Categorie: Carità, Natale, Povertà Parole chiave: , , , ,

Apriamo le porte a Gesù bambino

<< quando vi incrociate con i poveri, rivolgete loro un sorriso, altrimenti il vostro NATALE non sarà lieto della Mia Presenza, ma sarà all’insegna dell’egoismo >>

La mia sensibilità al NATALE ha un sapore amaro, non sono dotata del dono della parola, ma desidero ugualmente dire quanto mi sento inutile senza l’amore per il NATALE.

GESU’, Tu hai messo nel mio cuore tante parole in riferimento al NATALE e proprio adesso mi hai detto :

<< La MIA VOCE ti giungerà amareggiata, le MIE CURE andranno ai più poveri e ai più soli… alita sopra di voi la PENTECOSTE e voi non ve ne accorgete…

Oh generazione animata solo dal materialismo!…. quando vi incrociate con i poveri, rivolgete loro un sorriso, altrimenti il vostro NATALE non sarà lieto della Mia Presenza, ma sarà all’insegna dell’egoismo.
Leggi tutto »

Scritto il dicembre 16th, 2006 , Categorie: Natale Parole chiave: , ,

Il Natale

<< Io sono il Signore dei poveri, Sono l'affranto non compreso, Sono la Via che non percorrete, la Verità che non riconoscete, la Vita che rinasce nel silenzio dei vostri cuori dove c'è un'unica attesa: ricevere e donare rimanendo nel silenzio interiore che crea gelo intorno a Me. >>

Gesù dimmi dove sei, perché io non vada errando verso una solitudine interiore… dove tutto è deserto e ingorgo di una esistenza frettolosa e sola!

Qual è il Natale che Tu desideri Signore? Certamente non quello di questo nostro sistema, che non decide niente per il “cristiano”, dove tutti sono presi a spendere e a  rincorrere il consumismo!

Mio Gesù, portiamo in noi un solo segno ed è quello delle preferenze alle nostre golosità, tutto scivola nel materialismo e all’insegna di tutto questo c’è il regalare e il ricevere,
mangiare e poi star male.

Siamo i poveri erranti che in questi giorni si perdono nelle vie, ammirando vetrine senza colpevolizzarsi per come partecipiamo alla Tua Nascita.

Mi chiedo cosa portiamo sul Tuo Altare? Desidero un Natale vero, essere fuori da tutto ciò che mi fa perdere la Tua Via, desidero incontrarmi con i poveri malati e gli  abbandonati e sai perché?

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 15th, 2005 , Categorie: Natale Parole chiave: , , , , , , , ,
La goccia nel mare

<< Non dormite, ma vegliate sempre, perché la goccia non si asciughi sulla terra, lasciatela entrare, perché sia preziosa nel divenire goccia nel mare. >>

Ecco cos’è il nostro lavoro nella vigna del Signore; è solo una piccola goccia nel mare della Misericordia.

Che sensazione di pace ci resta dentro, quando siamo amabili con chi ha bisogno di essere ascoltato e aiutato! che preziosa condivisione ci fa sentire Gesù, ricolmandoci di Sé !

Gesù si lascia avvicinare attraverso i poveri, i sofferenti e gli emarginati, ma noi stentiamo a riconoscerLo proprio lì, dove lui dimora.

Gesù mio, Tu sei Via, Verità e Vita; facci docili per entrare in quella via, ma fa che noi crediamo, che in quella Via c’e’ la Verità, la Tua Signore, e che in quella Verità, alla quale spesso ci nascondiamo c’e’ una meta da raggiungere: la vita eterna.

E’ passato il Natale Signore, non so quanto il cristiano ha partecipato a quello che dovrebbe essere il Tuo compleanno….auguri Gesù ! Buon compleanno! Ti dono la mia penna perché tu mi donerai la Tua parola. Gesù dice:

<< Gli anni miei vi impressionano nel dirvi quanti ne ho contati…. molti per voi, ma pochi per me; di strade ne ho percorse molte ci sono entrato e uscito molte volte, è molto il tempo che desidero entrare nelle case dei miei pastori, ma molti presepi sono spenti. E’ notte fonda e stanno a dormire, allora, continuo a girare fino a quando trovo un presepe acceso.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 28th, 2003 , Categorie: Gesù, Natale Parole chiave: , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo