Papa Francesco

Papa Francesco, che la tua Santità nasca dalla croce, che la Carità sia il tuo carisma, per amore del Tuo Cristo, che la Tenerezza sia Santa, quando guardi un bimbo, un povero o un malato

ECCO, GESU’ HA GETTATO LA SUA RETE SULL’UMANITA’ !


U
na rete rafforzata dall’Amore con un nome indimenticabile : FRANCESCO !


Francesco, ripara la Mia Chiesa !…

Mio Signore, questo mi piace immaginare, un altro Francesco che, con la Tua Misericordia, hai arricchito di Umiltà e Semplicità, in un mondo così complesso dove tutto è basato sulla potenza, che non considera la Povertà!…

Leggi tutto »

Scritto il marzo 20th, 2013 , Categorie: Chiesa, Papa Parole chiave: , , , ,

Giovanni Paolo II

<< Miei cari, prendete la vita futura con mitezza, salvate la vostra anima rendendola incorruttibile, la Lieta Novella si sta completando, fate della vostra croce uno scudo e innalzatela verso il Cielo, perché da lì verrà la Salvezza, tra lingue di fuoco Purificatore che come un fiume in piena vi travolgerà, siatene degni e risorgerete con il Risorto. >>

“ Il Signore mi ha provato duramente,

ma non mi ha consegnato alla morte “   salmo 118


L
a sua vita insieme a noi ora sembra solo un breve tempo, ma così intensa, così soprannaturale, che è come se non ci fosse appartenuta.

“ Papa cristiano “, il solo pensarti mi fa sentire piena d’amore… quali sono oggi i tuoi sentimenti lo possiamo immaginare, ti voglio ricordare nel giorno del Giubileo del duemila nell’incontro con i giovani : ero a pochi passi da te, ma quello che ricordo è come hai contribuito con gioia e dolore a renderti santo in quell’incontro con il Signore  insieme a noi.

 << Non far svanire questi momenti figlia mia, accoglimi per dire che sono orgoglioso di tanti giovani che mi hanno sollevato da momenti bui, le loro preghiere, il loro amore e le loro  lacrime, mi hanno aiutato ad andare verso il Padre nostro.

Leggi tutto »

Scritto il aprile 15th, 2008 , Categorie: Papa, Profezie Parole chiave: , , , ,

Al di là del corpo

<< Piegato in un corpo dolente non si è mai sentito il ponte prezioso che era, ma lanciava appelli per un mondo da rinnovare, anima ammantata di fede prostrava se stesso per la salvezza dell’umanità. >>

Madre mia, il nostro papa cristiano Giovanni Paolo II° Ti ha sicuramente avvicinata al momento della morte!…

Con un pensiero d’amore lo raggiungo sempre, ma a Te chiedo Madre, al di là di un corpo così martoriato dal male fisico, cosa vedevi Tu?

<< Un’anima missionaria che sapeva completarsi con il linguaggio dell’amore, esodi misteriosi si sono avvicinati a lui che del suo credo ne ha fatto martirio.

Al di là del suo corpo c’era l’amore che, con uno spirito “ritto” in un corpo piegato, mandava gioia con fortezza.

Lui esile figura che ha mondato molti peccatori, sventolando ali di santità in un mondo prosaico e infedele!…

L’innocenza difendeva da valido, prode di Dio esaltava la Croce difendendone la Via… l’umiltà cristiana traspariva dal suo cuore, legato ad una Madre con la quale sempre si tratteneva per affidarMi la sorte del mondo…

Leggi tutto »

Scritto il ottobre 26th, 2005 , Categorie: Papa Parole chiave: , , , ,
La pace del Signore sia la nostra gioia

<< I santi martiri mi seguono intensificando le preghiere per voi, gli spasimi di Cristo sul Calvario sono ancora presenti nel mondo se non si perdona e non si amano i propri nemici; fate questo figli miei e Dio vi renderà grazia. >>

<< Vi ho chiamati siete venuti…

Avete allargato il mio cuore alla speranza, ora intensifico le mie preghiere per voi.

Sono piovuto nel mondo come papa, vicario e suddito del Signore.

Voi siete il sale della terra vi dissi, ora mi metto nella contemplazione di Dio e prego perché la missione della vostra vita sia preghiera viva per un mondo dirottato verso le amarezze.

I santi martiri mi seguono intensificando le preghiere per voi, gli spasimi di Cristo sul Calvario sono ancora presenti nel mondo se non si perdona e non si amano i propri nemici; fate questo figli miei e Dio vi renderà grazia.

La situazione presente vi trascinerà verso la paura, tra scorrimenti di sangue vi sarà data una visione di quanto il male impoverisce l’umanità.

Fratelli, vi ricordo che avete ricevuto il Santo Battesimo in Cristo e con Cristo Liberatore della morte portate pace e salvezza.

Dio Padre vi invita a tenervi per mano e insieme a vivere e curare la Parola di Cristo, condividendo serenamente la pace.

Siete voi la speranza del domani da far ricevere a tutti…

A tutti voi pellegrini della terra che Dio ha santamente visitato ancor prima di affidarla dico che, nel momento dell’ Amen Dio terrà conto dei vostri valori cristiani, ma Lui che è Giusto e Misericordioso, ha visitato anche chi è stato dirottato verso una falsa conoscenza e darà il giusto Giudizio.

Leggi tutto »

Scritto il giugno 14th, 2005 , Categorie: Papa Parole chiave: , , , , , , , ,
Grazie Signore!

La croce che ha portato, lui Te l’ha donata

Per questo esempio d’amore.

La croce che ha portato, lui Te l’ha donata.

 

Non ha solo diffuso ma anche difeso

tutto ciò che Tu sei venuto a dire,


e l’atto d’amore lo ha reso santo ai tuoi occhi.

Grazie Signore,

perché Sei sceso ancora in mezzo a noi 

e in lui Ti Sei mostrato non come alto prelato

ma come padre amato, in un volto segnato dal dolore

e rasserenato dall’amore.

 

Grazie Signore,

per il canto che hai messo nei nostri cuori,

donandoci un fedele apostolo di pace e d’amore.

Scritto il aprile 3rd, 2005 , Categorie: Papa Parole chiave: ,

Papa Cristiano

PAPA CRISTIANO! Ricordati di noi quando entrerai nella COMUNIONE DEI SANTI…

Che Dio ci aiuti a stare senza Te!

Hai aperto le vie a molti peccatori, hai resistito al dolore,

condizionando la tua carne umana,

hai chiesto perdono prendendo su te le colpe degli altri…

Che Dio abbia pietà verso chi non l’ha saputo fare!

PAPA CRISTIANO!

Lume che si sta spegnendo in un letto di dolore,

non come santità ti prenderà Dio,

ma come uomo che ha diviso la CROCE 

con la forza della Fede e l’umiltà nel portarla!…

Leggi tutto »

Scritto il marzo 31st, 2005 , Categorie: Papa Parole chiave: , , ,
Lettera al Papa

Papa Cristiano! Ogni tuo passo sia benedetto da Dio, ogni tuo sguardo sia guidato da Maria; ti amiamo e ti imploriamo perché tu sia sempre il nostro”Woityla”.

Caro e semplice uomo tanto vicino a Cristo e a Sua Madre, dono di Dio alla Sua Chiesa, ponte edificante dentro una Chiesa che non si spoglia dei suoi percorsi, non sempre vitali.

Papa Cristiano, aiuto dei poveri e dei disadattati! ti giunga dai “piccoli” un augurio di un lungo e santo pontificato.

L’Amore di Dio ci hai fatto sentire quando sei apparso a Tor Vergata, tu, piccolo uomo, hai dominato da grande e inestimabile che ha un solo potere, quello dell’ardire.

Nel tuo volto c’è un segno che va oltre ogni limite del tuo soffrire, con mano tremante ci assolvi e ci inviti a pregare, per un mondo ormai diviso da guerre e potere.

Papa Cristiano! Ogni tuo passo sia benedetto da Dio, ogni tuo sguardo sia guidato da Maria; ti amiamo e ti imploriamo perché tu sia sempre il nostro”Woityla”.

“Spalancate le porte a Cristo” hai detto a tutti noi, ma Cristo ha aperto a te le Sue braccia per dirti: raduna i Miei pascoli, e tu hai fatto un gregge unito, per la dimora del cielo.

Piccolo e grande uomo, che del dolore ne ha fatto amore! I tuoi “piccoli” ti benedicono e ti dicono: hai dato valore per un mondo migliore, hai dato saggezza per farci arrivare  alla…Terra Promessa…

Scritto il aprile 24th, 2004 , Categorie: Chiesa, Cristo, Papa Parole chiave: , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo