Rinnega te stesso e seguimi

<< tra Cielo e terra ci sono i Miei arditi pronti a gettarsi, sono eserciti in volo e fanno parte del progetto della Salvezza >>

<< Comincia a scrivere Teresa che la Croce è contemplata solo da chi Mi segue, la Croce è stata il più grande progetto di Dio, per chiamarvi tutti a continuare la Mia Missione di Avvento.
Figlia Mia, Mi servi ancora per dire che la collera non è di Dio ma dell’uomo che non conosce la Compassione.
L’uomo umilia la Croce, la complotta e la cede a chi è povero fra  ipoveri e, liberandosi di loro, non fa altro che aumentare la sua cupidigia.
La terra adirata sta tardando ancora un po’ la sua natura sinistra, la vedrete incenerire in ogni centimetro…
Vedi Teresa, devi prestare più attenzione a quando ti chiamo, il Mio messaggio all’uomo è la croce che è sulle spalle dei poveri, ma soprattutto per ciò che sta ribollendo nel mondo, ci sono molti processi in corso e tutti davanti a giudici male intenzionati.
Leggi tutto »

Scritto il ottobre 22nd, 2016 , Categorie: Croce, Resurrezione, Ultimi tempi Parole chiave: , , , ,
La speranza della Resurrezione

<< Se non pregate, quel ghiaccio non si scioglie, se non amate non date loro forza per camminare sicuri verso la Luce.. la mancanza di perdono le fa indietreggiare… >>

Dice Maria :
<< Cari figli, quando pregate insieme, le anime del Purgatorio avanzano e  la croce è accerchiata di fiamme purificatrici, la gioia sia con voi quando pregate per aiutare le anime a purificarsi.
Figli Miei, le anime del Purgatorio soffrono, esse sono animate solo per ricevere l’Amore di Dio che non gli è permesso di raggiungere, perché davanti a loro vedono come alti monti di ghiaccio, che non gli permettono di scaldarsi alla Luce che emana la Divinità del vostro Creatore, ed è per questo che hanno bisogno di preghiere,amore e perdono.
Se non pregate, quel ghiaccio non si scioglie, se non amate non date loro forza per camminare sicuri verso la Luce… la mancanza di perdono le fa indietreggiare…
Leggi tutto »

Scritto il novembre 2nd, 2015 , Categorie: Eternità, Purgatorio, Resurrezione Parole chiave: , , , , ,
Sorella Morte

<< La morte non e’ nera, la morte e’ Resurrezione. >>

Il nostro commiato dalla terra è: missione terminata. La morte e’ un programma di Dio: la morte e la vita camminano insieme, fratelli! Se la vita ci è stata data al principio, la morte è per la fine. Con la morte ci dobbiamo confrontare tutti e se vogliamo risorgere, dobbiamo prima morire. Non posso pensare al dolore che la morte lascia a noi che restiamo,  come comprendere?

Aiutami Tu, mio Signore e Maestro! Solo Tu puoi rispondere…

Gesù dice:

<< Le parole non vi danno la giusta dimensione, ma là ci sono i veri prodigi dell’Amore, interminabili corpi celesti che vi invitano ad andare molto, molto più in alto, ma non salirete se non vi farete Puro Spirito. L’energia è la parte che viene espulsa dal corpo dopo la morte, vaga nell’universo per purificarsi e divenire Spirito di Dio.

L’energia di un peccatore viene portata a spaziare in più parti e si affaccerà in più strati: il primo è il perdono, dopo viene il pentimento, poi l’anima vorrà affacciarsi alla finestra del mondo per vedere cosa ha fatto della sua vita, più si avvilirà, più si pentirà.

Leggi tutto »

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo