Le squame della diffidenza e la sottovalutazione di Dio

<< Quando dissi di amare il prossimo vostro come voi stessi, in quel prossimo c’ero anch’Io…Io nel povero, nell’emarginato e nel sofferente. >>

<< Amate così tanto voi stessi che non vi accorgete di quanto il Padre ama voi!

Siete gli inquisitori di Dio ed è proprio con Dio che vi legate tutto al dito… è così che Mi sottovalutate, mettendovi al di sopra di Me.

Se amate così tanto voi stessi, non potete certamente mettervi all’ascolto di Dio, se avete a che fare con chi vive nell’immoralità, questi legami vi metteranno le squame della diffidenza verso Dio.

Figli Miei, i legami con il mondo sono quelli che apprezzate, e non avete nessun motivo di vantarvene, ascoltare le cose del mondo vi è molto più facile? ascoltare Dio vi prende troppo tempo? ma non è tempo sprecato!…

Siete capaci solo di analizzare Dio e giudicarLo, credeteMi, questa è vanità…

Per la troppa sicurezza di ciò che pensate voi, vi è molto più facile dire “non ci credo”… oh quanto è mortificato il vostro Spirito! >>

Mio Signore,e mio Dio, sento molto spesso dire : il silenzio di Dio, dov’è Dio?

Leggi tutto »

Scritto il settembre 1st, 2009 , Categorie: Fede, Prossimo Parole chiave: , , , , ,

La conoscenza del mio nulla - parte 2

siamo poveri e inutili, perché non ci conosciamo, e visto che, a volte, dire con franchezza quello che pensiamo non serve a nulla, credo che sarebbe preferibile rimanere in silenzio…

Sento che devo proseguire ancora questa riflessione :

essere coerenti nel contemplare la nostra nullità.

 
Dovrei staccarmi da me stessa per non mentire a Te che Sei la Maestà che tanto Si misura con la miseria… ossia, è la miseria che si misura con Te (o almeno così crede) che
presunzione!…

“Vedi, dunque, oh Signore , la mia miseria“ Salmo 24

Per raggiungere la conoscenza di noi stessi, dovremmo uscire da noi stessi e osservarci con coerenza.

Un grande uomo una volta disse : “chi non conosce se stesso è perduto“.

Leggi tutto »

Scritto il maggio 1st, 2009 , Categorie: Umiltà Parole chiave: ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo