Insieme con Maria per i tempi già profetizzati

<< Il prossimo messaggio darò esemplari riferimenti su ciò che il mondo deve sapere. >>

Amici  del sito, i richiami a scrivere sono molti e non tutti per il sito, è un’ardua impresa la mia e non sempre mi è facile discernere quello che posso o non posso riportare, ma quando ripercorro gli anni passati e rileggo quello che il Signore mi annunciava sul futuro del mondo, mi sento perdere al pensiero della mia incredulità davanti a certi ammonimenti, non sempre presi in considerazione, perché ne avevo paura.
Chi spiritualmente mi segue mi diceva : si devono aspettare gli eventi… gradualmente sto notando con quanta precisione si stanno verificando e sempre di più mi avvicinano a tutto quello che il Signore mi aveva già dettato… spesso mi diceva che avrei avuto paura del mondo…
Non sono stata troppo zelante nelle decisioni, del resto cosa potevo fare?
Leggi tutto »

Scritto il gennaio 14th, 2015 , Categorie: Maria, Profezie Parole chiave: , , ,

Maria Madre della Maternità - 3

<< Il più delle volte, Dio non salva dalla morte, ma dalla perdizione, e se permette più sofferenze, è perché tiene alla purificazione dell’anima, Dio sa cosa non deve perdere ogni sofferente… >>

Mi hai ascoltato quando Ti chiesi quale dolce titolo avresti donato a noi del Maneggio del Signore e Tu mi hai risposto : per voi sarò Madre della Maternità.


Vorrei parlarTi della Preghiera, soprattutto della Preghiera per i sofferenti nel corpo e nello spirito… non so quanto sono una vera credente, non conosco la consistenza vera della mia fede, quella di oggi è una mia supplica a Te che Sei la Vera, la Prima devota della Preghiera cristiana.


Chiedo allo Spirito Santo di aiutarmi ad esprimermi per ciò che ho a cuore e a farmi trovare le parole giuste.

Leggi tutto »

Scritto il agosto 18th, 2011 , Categorie: Grazia, Preghiera Parole chiave: , , , , ,
Come riconoscere l'inganno? Specie quando si tratta di cose o fatti di natura religiosa

<< A volte satana può farvi sentire onnipotenti, ricordati di dire che l’ombra di satana cresce sempre di più se non c’è Timor di Dio, e se in tutto questo c’è satana, i frutti saranno anneriti, immagini le conseguenze?... >>

So che satana molto spesso si mostra sotto forma di Santità e ci inganna facendoci credere dei prediletti di Dio, lo chiedo a Te Madre mia, che Sei l’Unica Cosparsa di Grazie, che gratuitamente distribuisci.

<< Risparmiati  in altre domande… figlia Mia, chi riceve la Grazia resta mite, eletti non potete essere se non pregate e digiunate, i prediletti di Dio sono gli umili  e chi dice e crede di ricevere la Pace da Dio, quella Pace la deve mostrare con l’Amore e Devozione verso Dio, solo così potrete dire di essere entrati nelle Grazie di Dio.

Figlia Mia, le miserie che voi mostrate, dopo aver creduto che si tratta di natura religiosa, sono attacchi malevoli, quando Dio è unito a voi, nulla può più trafiggervi.

Voi per Dio dovete essere come contadini, Dio dona sempre semi, ma se quei semi non li curate e non li concimate con Pace e Fiducia nei frutti che vi verranno, vuol dire che siete incapaci di ricevere Dio… se avete riconosciuto la Presenza di Dio in voi e per voi.

Leggi tutto »

Scritto il ottobre 30th, 2009 , Categorie: Grazia, Religione Parole chiave: , , , , , ,
Portare la fede dove c'è dubbio

<< Il vostro intuito non dovrebbe farvi innalzare, il vostro linguaggio non potrà mai essere il Mio, Miei sono i vostri pensieri quando lottate per non peccare, ed è lì che trovate tutta la Mia Misericordia. >>

“Chi mai ha potuto conoscere il Tuo Pensiero, o Signore?

E chi mai ha saputo darTi un consiglio?

Chi Ti ha dato qualche cosa per riceverne il contraccambio?

Tutto viene da Te, tutto esiste grazie a Te e tutto tende verso di Te”

Romani 11- 34, 36


C
onoscere il Pensiero di Dio? Qualcuno direbbe : che presunzione! Eppure si può, ed è Uno solo: AMORE.

Ma quello che noi non possiamo conoscere è la qualità dell’Amore di Dio; basta pensare al rogo ardente sul Monte Sinai, che Mosè ha potuto osservare ma non avvicinare.

Leggi tutto »

Scritto il settembre 22nd, 2009 , Categorie: Fede, Tentazione Parole chiave: , , , , , ,

La vita terrena come la vede Dio

<< la vera azione nel servire Dio è nel sentirsi servi inutili >>

Dice Maria:

<< Siete messi continuamente alla prova che vi condiziona nella mente.

Chiedetevi perché in questa vita non vi sentite mai messi al posto giusto… e, anche perchè, a volte, certe vostre attitudini sembrano estranee a voi… figli Miei, è perché siete tentati, ed è questo che, ancora oggi, voglio farvi considerare.

Se sapeste quante attenzioni ha satana per voi ! …ma il piano di Salvezza che Dio ha per ognuno, si appesantisce se non collaborate con lo Spirito donato da Dio… non rendete satana vincente con la vostra sicurezza di essere sempre vincenti.

Figli Miei, la Verità tutta intera non vi è stata mai rivelata, la Verità di Dio non può sconfinare con il mondo, perché non c’è in voi il segno della Vera Santità… e, se non lottate per Quel Bene Incommensurabile, sarete sempre nella prova.

Non sfidate Dio con le vostre povere idee, sentitevi sempre e solo dei poveri sfollati in terra straniera, ricordate che dovunque andrete e dovunque vi nasconderete, ritornerete nella vostra Patria Celeste.

Leggi tutto »

Scritto il marzo 3rd, 2009 , Categorie: Morte, Prova, Tentazione, Vita Parole chiave: , , , , , ,

Meditazione sulle litanie dell'umiltà (parte prima)

<< Tutto di voi sfocia nella vostra corruttibile umanità… se sapeste quanto siete precari nel volervi far vedere santi agli occhi degli uomini ! Morire a se stessi…ecco così sarete santi quanto voglio Io !.. >>

Il donarsi al Signore vuol dire mortificarsi sempre e comunque. Ho potuto verificare molte volte quanto è utile riconoscersi veramente non solo peccatori, ma anche  presuntuosi nel voler colpire gli altri (anche se in buona fede).
Oggi, con l’aiuto di Maria, che mi ha fatto notare tante mie mancanze, ho deciso di commentare le litanie dell’umiltà, certamente non tutte, ma una alla volta, voglio dedicarle a chi è alla ricerca della Vera Santità…
Inizierò sempre con l’aiuto dell’Imitazione di Cristo, quale guida migliore ?
Parola del Signore :

<< O figlio, non avertene a male, se taluni avranno un cattivo concetto di te e diranno quello che non ascolti certo volentieri ; tu devi avere di te un concetto anche peggiore e devi  credere che nessuno sia meno di te. >> (Imitazione di Cristo)  – Capitolo XXVIII- (contro i maldicenti).

La litania che ho scelto di commentare è :
<< che altri siano di me più santi, purché io lo sia quanto lo vuoi Tu” …dammi la grazia di volerlo, o Gesù. >>
Leggi tutto »

Scritto il febbraio 11th, 2009 , Categorie: Tentazione, Umanità, Umiltà Parole chiave: , , , ,

Agire senza affanno

<< Per prima cosa chi decide di seguirMi non si aspetta né meriti, né riconoscimenti, non cerca di onorare se stesso ma Me; nel prendere la sua croce e seguirMi si sente indegno di un così Grande Compito, parla poco, fa molto e non si lamenta. >>

Per la nostra umanità è impensabile perdersi per amore verso Dio, anteponiamo a Lui sempre i nostri bisogni corporali… ma se affidassimo a Dio la cura dei nostri interessi, a qualcuno potrebbero sembrare pensieri campati in aria, tutto di noi sfocia nel materialismo e nella tecnologia esagerata e il Tempo per Dio?
Tutto dovrebbe essere concentrato sull’Amore che Lui ha per noi, quell’Amore che Lo ha fatto uscire da Se Stesso.
Vorrei far uscire dal mio cuore ciò che Dio mi fa contemplare attraverso l’Amore,  Quel Supremo Bene che ci aspetta e nulla ci toglie, se lavoriamo per costruire la felicità degli altri, ma questo diviene impensabile senza le rinunce e allora quali frutti possiamo far fiorire?

Se l’Amore è saper sorridere anche nel Dolore, mi chiedo… Ti chiedo : dov’è l’Amore? Cosa è l’Amore?….
Gesù dice :

Leggi tutto »

Scritto il novembre 2nd, 2008 , Categorie: Alieni, Cristiano, Prete Parole chiave: , , ,

La Pace, l'Amore e la Forza di Dio Padre siano con voi

<< chiedete a Dio la forza di andare dove c’è bisogno di calore, amore e comprensione, siate solidali con i poveri, gli emarginati e i sofferenti, questo è ciò che Maria Madre di Gesù vi propone, non come penitenza, ma come atto d’amore verso Cristo che vi chiede di radunare le Sue pecore e dove altro proteste trovarle? >>

<< Figli Miei, siate nella letizia se credete quanto Dio ha a cuore la sorte di ognuno di voi.

La terra ha tradito ciò che Dio aveva programmato per una vita a Sua Immagine, quella terra che Dio aveva affidato all’uomo ora è nel travaglio, ancora gettano fango sulle profezie che Dio Mi ha affidato per voi e per il mondo, un mondo sottoposto a vivere nelle tenebre per tutte le manchevolezze di ognuno…

La Croce è stata trasformata e da molti viene usata come oggetto di superstizione…

Croci impreziosite da mostrare su seni nudi, croci appese in luoghi pubblici e poi ignorate, persino nelle case si teme nel tenerLa bene in vista…

Figli Miei, il vero valore della fede cristiana è tutto lì, in una Croce Nuda ma Salvifica, chi vive in Pace e con Amore è proteso verso un Unico Signore e con forza sostiene l’armatura del cristiano… irradiate la vostra vita di Preghiere, Carità verso chi non conosce Gesù Cristo, perché credete, nessuno sarà squalificato dalla Salvezza Eterna.

Il Mio invito per questo tempo di Grazia è di non essere solo proseliti, chiedete a Dio la forza di andare dove c’è bisogno di calore, amore e comprensione, siate solidali con i poveri, gli emarginati e i sofferenti, questo è ciò che Maria Madre di Gesù vi propone, non come penitenza, ma come atto d’amore verso Cristo che vi chiede di radunare le Sue pecore e dove altro proteste trovarle?

Gesù è Risorto per tutti e non vi considera né parenti, né cugini alla lontana, ma Fratelli uniti in un solo Padre; figli Miei, c’è un solo traguardo e vi è stato donato perché tutti possiate raggiungerlo…

A voi genitori dico : piangete per i vostri figli se ancora non hanno conosciuto la Salvezza, dite loro che la vera protezione non è nei beni materiali ma nella Beatitudine della Santa Croce.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 3rd, 2007 , Categorie: Croce, Povertà, Prossimo Parole chiave: , , , , , ,

Perché a me no la Grazia?

<< LA SOFFERENZA E’ LA MAESTA’ DELLA VITA TERRENA MA SOLO SE E’ AMATA E ACCETTATA. >>

Molto spesso sentiamo queste parole, ma pochi indugiano davanti a certi interrogativi…in questa esistenza così malata di orgoglio, il Signore ci aspetta a braccia aperte pronto a comprendere e consolare.

Facciamoci un mea culpa nel riconoscere di essere orgogliosi davanti a Dio quando non otteniamo la grazia.

Ho detto tante volte solo Dio mi basta, ma molte sono le volte che mi sono sentita travolta dai miei ragionamenti che sono serviti a sentirmi più sola che mai… ci ragiono molto sul perché non tutti ricevono la grazia, quale risposta mio Dio si può dare a molti fratelli che sono nel dolore?

Perdonami se mi metto all’ascolto con la presunzione di ricevere una risposta su un tema molto delicato, ma Tu sai quanto è importante.

Non voglio sapere più di quello che devo sapere, ma fa che sia il Tuo Spirito a prendermi per mano…

<< Prendiamo te per esempio, tu hai già la grazia di riceverMi come “Dettatore”, ma ciò nonostante non sempre ti senti esaudita nella tua condizione umana.

In qualità di Signore della Vita ti esorto a crescere nello Spirito e non nella delirante materia.

Io ti guido e ti parlo, allora scrivi per chi dice : perché a me no la grazia?

Leggi tutto »

Scritto il gennaio 31st, 2006 , Categorie: Grazia, Sofferenza Parole chiave: , , , , ,
Maria Madre dell'umanità

<< La notte prenderà il sopravvento e sarete voi figli Miei, che dovrete illuminarla con la fede e tanta preghiera detta dal cuore. >>

Maria Madre dell’umanità, ricevimi con le Tue Mani pietose.

Sono dalla parte della terra dove tutto è peso e angustia, dove a molti fa comodo ignorare quanto i tempi che viviamo siano posseduti dal male, che guasta i nostri figli se non preghiamo e non li affidiamo.

Dice Maria:

<< Sento la tua amarezza, è l’anima tua che vuole volare verso Maria, come Madre che vede crescere nel mondo l’immondo della vostra quotidianità.

Figli Miei, fino a che vi negherete a Dio non andrete mai verso l’amore che LUI ha destinato per ognuno di voi; la libertà come Suo dono voi l’avete incatenata nel mondo e verrà il giorno che sarete giudicati per la vostra indigenza verso la volontà di Dio, che è amore e rispetto reciproco verso il prossimo.

Leggi tutto »

Scritto il marzo 14th, 2005 , Categorie: Maria, Ultimi tempi, Umanità Parole chiave: , , , , , , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo