Gesù vuole essere il nostro servitore e non il nostro padrone

<< Non perdetevi nel mistero perché poco vi sarà dato a comprendere se lo vedete come tale, non siate bramosi nel voler capire, perché così non sarete mai di esempio fra voi, ma siate semplici nel dire e dare pace, benedizioni con umiltà e fede viva. >>

So che non ha prezzo la grazia di Dio, Lui è Padre e Madre di ognuno di noi, è generoso con chi crede in Lui, longanime, sapiente e caritatevole con chi sa temere la  presunzione.

Come Padre di Misericordia mi affido a Lui perché mi dia il coraggio e la forza di esserGli fedele nella prova che ogni giorno dovrò affrontare, chiedo anche la grazia di  rimanere me stessa in ciò che Lui ha notato in me: la miseria dico io… la volontà di sentirmi tale dice Lui…

Pochi giorni fa, mentre chiedevo aiuto per un’anima un po’ ostinata nei Suoi confronti, (ma solo perché tentata) mi ha detto queste parole: vedi figlia Mia, IO NON POSSO ENTRARE DA PADRONE NEI CUORI…

Per me queste parole sono state preziose perché dette in una situazione particolarmente importante, e ho capito che pur aiutandoci, Lui ci lascia liberi nei nostri ostinati ragionamenti: perché, perché, perché ?…

Leggi tutto »

Scritto il settembre 29th, 2005 , Categorie: Libero arbitrio, Umiltà Parole chiave: , , , , , , , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo