Per Te Gesù mio dono

<< Quante comari e compari vedo, che cercano di spiegare Me senza mettere in pratica la Comprensione, a loro voglio dire che la Comunione con Me la faranno da insignificanti e che le loro recite li faranno entrare a carponi; attivate la Comprensione e berrete nel Mio Calice da composti. >>

<< Chi è il più importante? >> Matteo 18, 1-5
Mi abbandono perché Ti desidero… ho aperto il Libro della Vita e davanti ai miei occhi è rimbalzata questa domanda e anche io Ti chiedo ma non per me : chi è il più importante?
<< Là, sulla porta del Cielo è celata la coppa del Mio Calice, quando la supererete, IO ve la mostrerò per invitarvi a bere e ancora vi dirò :
bevetene tutti…

Tutti sono invitati alla Mia Cena, Io non cerco chi ne è degno, conosco ogni pecora e quella che ha lasciato il mio gregge, abbandonando la Mia protezione per seguire il mondo, IO la metterò al Mio fianco destro e gli comunicherò tutto il Mio Amore e ti assicuro che gioirà, perché comprenderà che IO sono il Perdono che si è donato e ancora si dona…
Procedi Teresa, ti concedo ancora una domanda >>
Leggi tutto »

Scritto il novembre 10th, 2016 , Categorie: Aldilà, Croce, Gesù, Misericordia Parole chiave: , , , , , , , , ,
La fede mediocre

<< Ogni giudizio ritorna sempre indietro, ricordalo!... Chi produce male è prodotto di satana, chi produce bene, compensa l’anima. >>

Grande è il numero degli smarriti, pochi sono fedeli al Signore e al Suo Vangelo.
Mi sento smarrire davanti a tanta impudicizia, quando nominiamo il Nome di Dio!
Piango senza lacrime quando penso alla mia fede così mediocre, se penso alla fede cosiddetta cristiana, non mi ci ritrovo, non trovo gioia, ma solo chiusura e sempre e solo : io, io, io… e non pensiamo che quell’io ci mette in croce…
La gioia la dobbiamo trovare in Cristo… pensiamo di curarci solo con la preghiera, ma fino a che ci sarà quell’io davanti a noi, ci sarà solo cancrena.
Padre Pio è invitato a colpirmi “se serve” e a farmi considerare la Sua Santità.
In questo preciso istante apro il Vangelo : Tutti sono colpevoli : Romani 3 versetti 9-20-21-31.

Leggi tutto »

Scritto il maggio 28th, 2014 , Categorie: Conversione, Cristiano, Fede, Santità Parole chiave: , , , , ,
Briciole d'Infinito

<<...la Mia Opera d’Arte è la vostra vita terrena… Penate?...arriverà un giorno che comprenderete che prezioso gioiello siete stati per Me! >>

<< Tu, povera e piccola creatura, devi aiutare a far capire che nessuno può valutare Dio con le proprie capacità. >>

Così mi è stato detto…questo è un compendio che non sento di poter fare…
Mi passa davanti quello che in tanti anni mi è stato rivelato…
Considerando quanto sono dubbiosa su me stessa, mi chiedo : quanto sono cosciente di questo mio riportare?
Me ne prendo la responsabilità, ma solo perché sono cosciente che solo Dio mi può portare in così alte vette.
Povera e piccola la sono, ma aiutare a far capire che nessuno può valutare con le proprie capacità, lo può fare solo Lui, e a Dio mi affido in un protetto ascolto.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 16th, 2013 , Categorie: Dio, Terra Parole chiave: , , , , , ,
Papa Francesco

Papa Francesco, che la tua Santità nasca dalla croce, che la Carità sia il tuo carisma, per amore del Tuo Cristo, che la Tenerezza sia Santa, quando guardi un bimbo, un povero o un malato

ECCO, GESU’ HA GETTATO LA SUA RETE SULL’UMANITA’ !


U
na rete rafforzata dall’Amore con un nome indimenticabile : FRANCESCO !


Francesco, ripara la Mia Chiesa !…

Mio Signore, questo mi piace immaginare, un altro Francesco che, con la Tua Misericordia, hai arricchito di Umiltà e Semplicità, in un mondo così complesso dove tutto è basato sulla potenza, che non considera la Povertà!…

Leggi tutto »

Scritto il marzo 20th, 2013 , Categorie: Chiesa, Papa Parole chiave: , , , ,

La Misericordia

<< Siete ai margini, dopo tutto si accartoccerà… ecco perché Io dono Misericordia Infinita… la CONOSCENZA NON VI APPARTERRA’ MAI… >>

Un giorno di tanti anni fa, quando ancora non ero istruita della Parola di Dio, chiesi allo Spirito Santo ( che non conoscevo ) : Chi Sei, cosa Sei ?

<< MISERICORDIA IO SONO… >>

Ricordo che rimasi scioccata da questa risposta, so soltanto che mi riempì di Speranza e di Pace.

“Non si accende una lampada per poi nasconderla o metterla sotto un secchio… piuttosto si mette
in alto, perché faccia luce a quelli che entrano nella casa “  LUCA 11, 33-34.

Mi chiedo molto spesso, se riesco a trasferire agli altri questa Luce che Tu mandi a noi dal Cielo, mi sono sottoposta a molti interrogatori, quanto male mi faccio se non Ti dono come Tu Ti doni a me?

Quanto male mi faccio se Tu, Padre dei poveri, Ti doni a me, ed io resto muta al confronto di ciò che gridi Tu?

<< Sorridi, Mia piccola candela, la meraviglia nella Tua povertà è di saperMi sempre accogliere da povera e insignificante agli occhi dell’umano.

Leggi tutto »

Scritto il aprile 8th, 2010 , Categorie: Anima, Misericordia, Pace Parole chiave: , , , , , , ,

Essere segno dell'Amore di Dio per gli altri

La povertà più grande è nel non sentirci parte di un mondo, dove c’è un Padre che ci guarda e ci accarezza, con occhi pieni di dolcezza…

Divido insieme a Te questa preghiera,

con Te che Sei Compagna nella sera,

in un mondo dove luce non c’è più…

La povertà più grande è nel non sentirci parte

di un mondo, dove c’è un Padre che ci guarda

e ci accarezza, con occhi pieni di dolcezza…

Quando la prova ci sorprende,

Leggi tutto »

Scritto il settembre 2nd, 2009 , Categorie: Preghiera Parole chiave: , ,

La Pace, l'Amore e la Forza di Dio Padre siano con voi

<< chiedete a Dio la forza di andare dove c’è bisogno di calore, amore e comprensione, siate solidali con i poveri, gli emarginati e i sofferenti, questo è ciò che Maria Madre di Gesù vi propone, non come penitenza, ma come atto d’amore verso Cristo che vi chiede di radunare le Sue pecore e dove altro proteste trovarle? >>

<< Figli Miei, siate nella letizia se credete quanto Dio ha a cuore la sorte di ognuno di voi.

La terra ha tradito ciò che Dio aveva programmato per una vita a Sua Immagine, quella terra che Dio aveva affidato all’uomo ora è nel travaglio, ancora gettano fango sulle profezie che Dio Mi ha affidato per voi e per il mondo, un mondo sottoposto a vivere nelle tenebre per tutte le manchevolezze di ognuno…

La Croce è stata trasformata e da molti viene usata come oggetto di superstizione…

Croci impreziosite da mostrare su seni nudi, croci appese in luoghi pubblici e poi ignorate, persino nelle case si teme nel tenerLa bene in vista…

Figli Miei, il vero valore della fede cristiana è tutto lì, in una Croce Nuda ma Salvifica, chi vive in Pace e con Amore è proteso verso un Unico Signore e con forza sostiene l’armatura del cristiano… irradiate la vostra vita di Preghiere, Carità verso chi non conosce Gesù Cristo, perché credete, nessuno sarà squalificato dalla Salvezza Eterna.

Il Mio invito per questo tempo di Grazia è di non essere solo proseliti, chiedete a Dio la forza di andare dove c’è bisogno di calore, amore e comprensione, siate solidali con i poveri, gli emarginati e i sofferenti, questo è ciò che Maria Madre di Gesù vi propone, non come penitenza, ma come atto d’amore verso Cristo che vi chiede di radunare le Sue pecore e dove altro proteste trovarle?

Gesù è Risorto per tutti e non vi considera né parenti, né cugini alla lontana, ma Fratelli uniti in un solo Padre; figli Miei, c’è un solo traguardo e vi è stato donato perché tutti possiate raggiungerlo…

A voi genitori dico : piangete per i vostri figli se ancora non hanno conosciuto la Salvezza, dite loro che la vera protezione non è nei beni materiali ma nella Beatitudine della Santa Croce.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 3rd, 2007 , Categorie: Croce, Povertà, Prossimo Parole chiave: , , , , , ,

Il dono dell'ascolto

Non c'è nulla di uguale quando parla Dio, non c'è attesa più mistica di colui che aspetta di bearsi alla sua Fonte!

Non è per mio desiderio che Dio viene a parlarmi ma è Lui che sceglie un’anima per dissetarla, io non sono capace né di intendere né di volere nelle cose di Dio.

E’ Dio che ha fatto santi tanti miei momenti, è Lui che ha puntato il dito verso l’oscurità del mondo nella direzione di una creatura cieca nella notte.

Non c’è nulla di uguale quando parla Dio, non c’è attesa più mistica di colui che aspetta di bearsi alla sua Fonte!

Oh cielo che nascondi dietro di te l’immenso e tutto ciò che è irradiato dall’eterno giorno, mi chiedo: dove arriva l’anima quando esulta per il suo Creatore?

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 9th, 2005 , Categorie: Anima, Dio Parole chiave: , ,
Amati figli... - parte 1

<< Mi intratterrò ancora con la penna del Signore per farvi riflettere su ciò che non curate nella vostra Chiesa: LA CHIESA UNIVERSALE IN CUI CRISTO HA SOFFERTO E CREDUTO. >>

<< Amati figli, voglio che la Chiesa sia Santa e unita e che la Santità di Cristo sia esempio per tutti i sacerdoti, a loro voglio rivolgermi, a loro come apostoli e a voi come amati figli; vi invito a far ricevere questo messaggio con umiltà e discrezione perché sia di riflessione.

Figli Miei se vi sentite di essere sacerdoti cristiani, allora siate nella gioia perché questo appello vi sia di aiuto e di conforto nel sentirvi completi in Cristo.

La Chiesa sta vivendo anni difficili e molti sacerdoti sono lontani da Dio, rincorrono il benessere gonfi di vanità e di orgoglio, pur sapendo che Cristo li ha chiamati alla povertà, alla  castità e all’obbedienza.

Obbediscono solo alle loro voglie di essere nel mondo, ma voglio ricordarvi che la vita sacerdotale è un servizio alla carità verso i più deboli.

L’ingente male che è nel mondo vi sia di riflessione per come conducete la Chiesa di Gesù Cristo, non cercate le vostre utilità, siate semplici sacerdoti e non dei dotti che non arrivano nei cuori dei fedeli.

Leggi tutto »

Scritto il settembre 15th, 2005 , Categorie: Chiesa Parole chiave: , , , , , , ,
Essere Cristiani veri, fino in fondo

Gesù Cristo non ci ha parlato di potere, ma di carità fraterna, predicava dalla strada in mezzo alle folle sotto il sole e nelle polverose vie, non si distingueva dai Suoi seguaci, se non nella Sua Sapiente Parola.

Questo è un invito a contemplare la Croce, non come peso, ma come insegnamento di vita che Dio ci ha donato come fortezza.

Una moltitudine si dice cristiana, ma coopera solo con un nome e, per la forza che ce ne viene, noi tutti ci dovremmo considerare fratelli.

Questo è il vero marchio  che Cristo ci ha lasciato: la fratellanza e l’uguaglianza in un solo nome e in un solo insegnamento che è : Via, Verità e Vita.

Ma noi, che ci diciamo cristiani, non ci comprendiamo e nonci proteggiamo da tutto ciò che è potere; Gesù Cristo non ci ha parlato di potere, ma di carità fraterna, predicava dalla strada in mezzo alle folle sotto il sole e nelle polverose vie, non si distingueva dai Suoi seguaci, se non nella Sua Sapiente Parola.

Ci ha lasciato raccomandazioni d’amore e di santità, e noi? Siamo stati capaci di prendere in considerazione niente o poco,di tutto questo.
Ma quando predichiamo, lo facciamo dal pulpito, dalle chiese, da case calde o fresche, a secondo della stagione… Sempre presi a contraddire o a contraddirci, negandoci al vero significato del culto cristiano.

Leggi tutto »

Scritto il maggio 1st, 2004 , Categorie: Chiesa, Cristiano, Croce, Fede, Verità, Via, Vita Parole chiave: , , , , , , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo