La sofferenza ci ha redenti

<< Se tanti mali sono permessi è per smuovervi alla Pietà…esistete per morire e questo non vi ha mai fatto riflettere anzi, combattete la morte come vostra unica nemica, e non sapete quanto avvilite la vostra vita che è destinata a morire, per permettere così all’anima di ritornare a vivere. >>

E’ amara questa lezione ma è così, la sofferenza fa comprendere il patire degli altri e ci renderebbe capaci di eroismo se solo si capisse il patire di Gesù Cristo.

Signore, abbiamo parlato molte volte della sofferenza a mai si finirebbe, vorrei che Tu mi maturassi su questo tema.

Dice Gesù:

<< Sei motivata a questo tema figlia Mia ? Il Sito Mi interessa per esortarvi a chiedere perché nel mondo c’è tanta sofferenza…

La sofferenza vi serve per capire i vostri fratelli, con questo non voglio dire che vi è vietato di essere felici, ma quando entrate nel mondo terreno venite per servire Dio…

Sì, per servire Dio… è questo che la vostra anima promette, ma sapete anche il rischio che correte con la tentazione…

Leggi tutto »

Scritto il novembre 9th, 2006 , Categorie: Anima, Sofferenza Parole chiave: , , , ,

Caro piccolo Tommy...

Tommaso come Gesù Cristo è diventato Redentore, e ciò che desidera oggi è il perdono per chi ha dimostrato quanto l’uomo può cambiare se è senza Dio

Ormai è entrato a far parte dell’Eternità, tutto è stato compiuto per andare verso la Casa del Cielo, la sua anima non è più di un piccolo bimbo, ma un’anima resa grande da un grande sacrificio di redenzione.

A noi resta solo il rancore verso chi ha potuto commettere un gesto così atroce, ma dobbiamo avere la certezza che Tommaso ha già perdonato.

Un giorno Gesù mi ha detto: “nessuno nasce cattivo”, ma certamente cattivi si diventa; tutti siamo responsabili di certe azioni, non giudichiamo senza sapere cosa c’è dietro simili gesti.

Leggi tutto »

Scritto il aprile 8th, 2006 , Categorie: Perdono Parole chiave: , , , ,
Per ogni peccatore c'è un redentore

Ecco ciò che DIO decide per ognuno di noi: DONA UN “ REDENTORE “ CHE ACCETTI LA SOFFERENZA PER L’ESPIAZIONE DI OGNI PECCATORE.

Mistero incomprensibile all’uomo in questi tempi moderni dove non c’è tempo per Dio!
Tutto il male che raccogliamo è per i nostri peccati ma non sempre è un danno irreversibile, Dio nella Sua Immensa “Tenda” ci vuole tutti e ci perdona mandandoci incontro chi può redimere (Dio abbia pietà di me per il timore che sento nel riportare queste parole!).

Ecco perché non ci dovremmo negare alla sofferenza che è il più grande esempio che Gesù Cristo è venuto a portarci. Dio entra nella nostra vita come Mano esortatrice e dal mondo non esce mai a mani vuote, non desidera toglierci la nostra libertà ma ci dà fiducia se non ci nascondiamo a Lui.

L’utilità ce la manda attraverso la Croce, e anche attraverso la morte che tanto temiamo, c’è la salvezza per ogni peccatore.

Ciò che Dio ha mandato per noi non è stato compreso e questo è quello che ci portiamo dietro con il peccato… l’intenzione di Dio la respingiamo con le nostre ostinate presunzioni. Leggi tutto »

Scritto il aprile 18th, 2005 , Categorie: Conversione, Peccato Parole chiave: , , ,

Il dolore e la sofferenza fanno parte del mistero dell'uomo sulla Terra

Comprendere la CROCE è doveroso per ogni cristiano ma noi imploriamo Dio di rendercela più leggera. Ecco il vero mistero salvifico: la Croce che Gesù ha portato per noi, la dovremmo portare come dono...

L’umanità è esortata a conoscere il dono della vita come premio per la vita eterna: Mistero che inquieta chi non ha dato esempi di vita cristiana.

Da sempre nel mondo c’è stato il dolore e se lo accettiamo diventiamo REDENTORI.

Noi ci disponiamo ad entrare dentro questo mistero con criteri umani, ma Dio che è ONNISCIENZA ci fa comprendere che la via da intraprendere è quella della sopportazione e
donazione improntata nell’amore verso la dottrina cristiana che Cristo è venuto ad insegnarci.

Il PRIMO REDENTORE è stato GESU’ CRISTO, Lui si è diviso con noi come Corpo e Sangue e se accettiamo di diventare parte di Lui, siamo con Lui nel CORPO MISTICO, e se doniamo il dolore per la redenzione dei peccatori diveniamo COME LUI, REDENTORI.

Leggi tutto »

Scritto il aprile 12th, 2005 , Categorie: Croce, Dolore, Sofferenza Parole chiave: , , , , , ,
La goccia nel mare

<< Non dormite, ma vegliate sempre, perché la goccia non si asciughi sulla terra, lasciatela entrare, perché sia preziosa nel divenire goccia nel mare. >>

Ecco cos’è il nostro lavoro nella vigna del Signore; è solo una piccola goccia nel mare della Misericordia.

Che sensazione di pace ci resta dentro, quando siamo amabili con chi ha bisogno di essere ascoltato e aiutato! che preziosa condivisione ci fa sentire Gesù, ricolmandoci di Sé !

Gesù si lascia avvicinare attraverso i poveri, i sofferenti e gli emarginati, ma noi stentiamo a riconoscerLo proprio lì, dove lui dimora.

Gesù mio, Tu sei Via, Verità e Vita; facci docili per entrare in quella via, ma fa che noi crediamo, che in quella Via c’e’ la Verità, la Tua Signore, e che in quella Verità, alla quale spesso ci nascondiamo c’e’ una meta da raggiungere: la vita eterna.

E’ passato il Natale Signore, non so quanto il cristiano ha partecipato a quello che dovrebbe essere il Tuo compleanno….auguri Gesù ! Buon compleanno! Ti dono la mia penna perché tu mi donerai la Tua parola. Gesù dice:

<< Gli anni miei vi impressionano nel dirvi quanti ne ho contati…. molti per voi, ma pochi per me; di strade ne ho percorse molte ci sono entrato e uscito molte volte, è molto il tempo che desidero entrare nelle case dei miei pastori, ma molti presepi sono spenti. E’ notte fonda e stanno a dormire, allora, continuo a girare fino a quando trovo un presepe acceso.

Leggi tutto »

Scritto il dicembre 28th, 2003 , Categorie: Gesù, Natale Parole chiave: , ,

Il Maneggio del Signore - Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo

Il Maneggio del Signore

Gesù ci ama e ci benedice tutti allo stesso modo