Il deserto

Il deserto

<< Il vostro mondo è nel deserto e non prende il volo perché si è insabbiato nell’egoismo e nell’incredulità... >>

Deserto fitta nebbia dello spirito!… Dimora di Dio è la luce! Il deserto dello spirito è anche ciò che un’anima vive quando mette Dio al primo posto.

Il Dio inseguito dalle amarezze!… Il Dio accusato per le nostre indigenze!… Dio Esortatore che ci annunci il Salvatore, ritorna in questo mondo desolante, accecato dalle menti che assillano noi poveri crociati, scendi nel deserto a rifornirci dell’acqua viva che ci disseta. Diramerò la Croce e tutto ciò che è Santo, se Tu verrai da noi come Liberatore dell’anima che aspetta la salvezza da Te.

Arriverai dal Cielo verso un deserto che non ci fa più vedere, perché il sole ci ha accecato, la sabbia ha asciugato le nostre labbra.

OH DIO TU SEI LA MIA VOCE… MA ANCHE LA MIA CROCE!

Vieni come salvezza, non farmi smarrire nel deserto che vive dentro me, usami come strumento nascente per dar la forza a chi non ha mai saputo chiedere aiuto a Te, che Sei
Compagno di cammino quando ci smarriamo nel deserto del dolore.

<< Figlia Mia, cogli questi frutti che dicono tutto per darvi la forza di andare verso L’UNICA VIA CHE E’ QUELLA DELLA CROCE.

Chiedete senza saper vedere ciò che Io vi porgo, non sapete cogliere ciò che è nettare per voi, siete esigenti solo di benessere e non vi basta più l’essenziale.

Come posso esservi di aiuto se chiedete sempre che vi venga tolto il dolore nella prova?

Sì figli Miei, siete gli inappetenti dello Spirito che ha fame e desidera vivere nell’amore.

Come vivete voi? Come esistenti solo del corpo, amate e desiderate solo nell’umanità ed è solo lei che curate, quell’umanità che dovrete lasciare quando morirete.

Quello spirito che voi tradite lasciandolo morire di fame, Io lo riprenderò fra le Mie Mani smarrito e stanco, perché non Mi avete permesso di soffiarne sopra l’alimento santo di cui necessitava.

Il vostro mondo è nel deserto e non prende il volo perché si è insabbiato nell’egoismo e nell’incredulità…

Se aspettate sempre la perfezione nella fede non saprete mai riconoscere ciò che potrebbe fiorire intorno a voi.

Volete intraprendere un cammino di spiritualità?

IO vi dico: non aspettatevi grande gioia nel corpo ma nello Spirito, non aspettatevi grandi passi ma piccoli e potenti… se vi sentite su alte vette temete, perché le altezze ci saranno quando raccoglierete i frutti.

Chi vi aiuterà a volare sarà solo lo Spirito, se lo avrete riempito credendo nel silenzioso nascondimento a tutto ciò che l’uomo e il mondo vi prospetta.

Non temete la prova ma sappiatela condividere con Me con pace e accettazione, consideratevi come canestri da riempire di amore e di pace ma anche di prove, altrimenti rimarrete smarriti nel deserto del mondo, ma ricordate che il vostro canestro rimarrà vuoto se non ci avrete messo il prezioso alimento che è L’UMILTA’.

Figli Miei, il vero cammino spirituale fatelo nelle vostre case con santi pensieri, con santi propositi e con sante devozioni alla Croce senza domandarvi mai perché.

Solo così uscirete dal deserto, solo così volerete verso le alte vette che illuminano il vostro povero ed iniquo mondo, reso cieco dalla sabbia del materialismo. >>


Posted in Accettazione, Croce, Prova and tagged , , , , , , by with no comments yet.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>