Portare la fede dove c’è dubbio

Portare la fede dove c'è dubbio

<< Il vostro intuito non dovrebbe farvi innalzare, il vostro linguaggio non potrà mai essere il Mio, Miei sono i vostri pensieri quando lottate per non peccare, ed è lì che trovate tutta la Mia Misericordia. >>

“Chi mai ha potuto conoscere il Tuo Pensiero, o Signore?

E chi mai ha saputo darTi un consiglio?

Chi Ti ha dato qualche cosa per riceverne il contraccambio?

Tutto viene da Te, tutto esiste grazie a Te e tutto tende verso di Te”

Romani 11- 34, 36


C
onoscere il Pensiero di Dio? Qualcuno direbbe : che presunzione! Eppure si può, ed è Uno solo: AMORE.

Ma quello che noi non possiamo conoscere è la qualità dell’Amore di Dio; basta pensare al rogo ardente sul Monte Sinai, che Mosè ha potuto osservare ma non avvicinare.

Ma se Mosè avesse potuto toccarlo, non ne sarebbe uscito ustionato, perché quel Fuoco rappresenta l’Amore di Dio per noi.
Perché questa considerazione? Perché l’Amore che arde per Dio, infiamma e porta Amore e Fede ovunque, anche dove c’è dubbio.

Il nostro è un amore malato in un mondo malato, lottiamo per una sopravvivenza che non serve a nulla e, il più delle volte, pur dicendoci credenti, non siamo soddisfatti né di come e quanto amiamo… o di quanta fede abbiamo… ma?…

<< E’ a questa umanità di oggi che Mi rivolgo, una Guida Unica l’avete, ma Guida diventa se vi lasciate andare, per andare verso la Via che vi ha indicato, il vostro intuito a volte vi porta a perdervi per quanto ve ne fidate, e così è come se veneraste voi stessi, e venerando voi stessi, è come se date consigli a Me. >>

Mio Signore e mio Dio, è peccato fidarci troppo del nostro intuito?

<< Il vostro intuito non dovrebbe farvi innalzare, il vostro linguaggio non potrà mai essere il Mio, Miei sono i vostri pensieri quando lottate per non peccare, ed è lì che trovate tutta la Mia Misericordia. >>

Padre mio, come possiamo portare la Fede dove c’è dubbio?

<< Quale fortezza Mi stai chiedendo? >>
Vorrei essere parte di un Tuo piccolo Pensiero, la Fortezza che Ti chiedo è di non avere più  dubbi.

<< Ti benedico perché riconosci i tuoi limiti, e ricorda che la Fede non fa mai discutere, ma fa tacere l’orgoglio e il desiderio di apparire.

Chiediti perché esistono tanti dubbiosi, è perché c’è povertà di Fede e la prova nella Fede è Dono di Grazia.

La vera Fede va passata sotto il crogiuolo, a volte va ferita e tentata, altrimenti non saprete mai quanto è grande la vostra Fede : contrizioni, timori, umiltà, servono per concimare la Fede e la Fortezza che Mi chiedi tu, tutto ciò entra nei Miei piani, per dare il dono della vera Fede.  >>

In che cosa ci dobbiamo impegnare per avere questo dono da Te ?

<< Vedi Mia piccola squama terrestre, tutto dipende da come trattate voi stessi davanti a Me. >>

Io so come tratto me.

<< Hai timore di questa risposta? >>

Timore? Solo uno, del mio dubbio su ciò che ascolterò…

<< Vuoi che ti dica cosa Mi trasmetti ora ? tanta Speranza nel crederti in ciò che Ti risponderò… Scrivi : sapessi a quanti uomini cosiddetti di Fede, ho ribaltato la loro Fede! la Fede non si studia, la Fede, quella Vera, è nell’affidarsi, anche quando apparentemente Io dico no…

E se non a tutti concedo di farglielo capire, è per non danneggiare se stessi, e non è contraddittorio… >>

Perdonami Signore, a me in questo momento sembra il contrario, per me è giusto farglielo sapere…

<< Ti ho appena detto che a molti ho ribaltato la loro Fede e che va provata e anche tentata… i veri percorsi di Fede non si studiano ma si vivono, i percorsi di alcuni Santi sono stati con a capo Gesù Cristo e il Vangelo non studiato, ma vissuto… >>

Come si fa a capire la qualità della nostra Fede? e come portarla dove c’è dubbio?

<< Non nella quantità di parole che appagano solo voi stessi, ma nel vivere e portare ciò che Gesù Cristo vi ha lasciato come testamento: donare e donarsi… >>

Mio Dio, quale è la sintesi di tutto ciò?

<< La mancanza di Fede è la negazione a tutto ciò che Dio chiede… la Fede non è un laboratorio, la Fede sta nel vivere la vita come Dono di Dio e, se con Amore l’ho donata, con amore va vissuta… per portare la Fede dove c’è dubbio, non appagatevi di ciò che fate o dite, ma indietreggiate davanti a voi stessi, avanzate verso i più poveri e insieme a loro, presentatevi davanti a Me tutti uguali : dubbiosi sì, ma desiderosi di confrontarvi, per avere una Fede coraggiosa nel vivere e viverla, contagiati dall’amore… >>

Sento la profondità di queste parole, le scrivo e le leggo, a volte mi sento smarrire e mi passa la voglia di chiedere… so soltanto che non voglio perdermi da Te, i troppi pensieri disturbano, so soltanto che tutto è troppo profondo per me…
Medito, ma non mi basta se non maturo, e credo che tutto viene da Te, tutto esiste grazie a Te, e tutto tende verso di Te, e allora… donaci ali di colomba per volare e poterTi incontrare…


Posted in Fede, Tentazione and tagged , , , , , , by with no comments yet.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>