Amati figli… 5

Amati figli... 5

<< Il martirio è ciò che conduce le anime a Dio, siete nel mondo per morire, meditate questo figli Miei… scegliendo Cristo avete scelto la salita. >>

Testardi… i vostri cuori sono insensibili e le vostre orecchie sorde, voi vi opponete sempre allo Spirito Santo”! ( Atti 7 )

<< Sii buona con te stessa Teresa, accetta con amore e umiltà ciò che ti detterò, non sentirti in croce per questo compito che è un Dono del Cielo per tutti i consacrati al Signore, per  una Chiesa derisa e incauta nel custodire il pascolo a Lei affidato…

Ingentilisci le tue mani in un gesto di richiesta allo Spirito Santo, perché ti aiuti a ricevere il grido di Maria Madre di Consolazione.

Si espande nel mondo il martirio per come avete risposto alla vostra chiamata (se di vera chiamata si è trattato) !

Amati figli, la Chiesa di Cristo non esulta per come La servite, siete dei lavoratori stanchi ed assonnati, la Libertà che Dio dona, voi come la state usando? le scorie che avete messo nella Casa di Dio non aiutano le anime, ma le trattengono fuori…

Date a Dio ciò che è di Dio, cioè la vostra vita… voglio ricordarvi che l’avete promessa a Lui… quando animate le vostre assemblee, chiedete lo Spirito Santo, altrimenti non fate altro che trasmettere parole, solo parole… voi non sapete che letizia lasciate quando siete ricolmi dello Spirito Santo.

(continua…)


Posted in Chiesa, Prete and tagged , , , , by with no comments yet.

Amati figli… parte 4

Amati figli... parte 4

<< Figli Miei, presto smetterò di venire a voi, mettete la vostra vita nelle mani di Dio, non sprecate la tanta Misericordia che Dio vi dona e non contate troppo su voi stessi. >>

Dice Maria:

<< L’intera umanità gronda sangue e non riconosce il segno dei tempi, ed Io sono rimasta la Madre del dolore da quando Gesù Mi ha consegnata all’umanità intera.

Dal Mio Cuore, da sempre trafitto, esce un santuario d’amore per voi prediletti del Mio Cuore Immacolato, per voi sacerdoti che fra le mani prendete la Misericordia.

Oh che dono grande avete! Vorrei descrivervi ogni attimo di quei santi momenti, tutto in una visione di luce, attimi incommensurabili per la partecipazione degli Angeli e i santi che si inchinano in un incontenibile atto di amore.

Adorate il Sacramento, dove Dio ha desiderato farsi Pane, non negatelo a nessuno, perdonate figli Miei, il perdono è l’atto di carità più grande che Cristo vi ha lasciato.

(continua…)


Posted in Chiesa, Prete and tagged , , , , by with no comments yet.

Dio dice… per mezzo di Maria

Dio dice... per mezzo di Maria

<< DICE DIO : queste sono le ultime esortazioni, l’obbrobrio che sto vedendo Mi fa male, la libertà che vi ho donato è uscita fuori di ogni misura, anche chi si dice credente, ha un lume molto basso. >>

<< Figli Miei, ho preso molto a cuore la missione che Dio Mi ha dato, non c’è bisogno solo di proseliti, ma di cristiani veri.

Dio è sempre più concentrato sulla sorte del mondo, e non sapete quanto le Sue Mani Sapienti vi soccorrono, tutto è a vanto del male e se Lui con la Sua Paternità non vi venisse in soccorso, sareste solo concime per satana.

Dico questo rivolta a tutta l’umanità, soprattutto a chi ha il dovere di non disperdere il gregge di Cristo… ed è a loro che dico : troppi onori vi prendete, non nominate mai l’impostore, non lo volete conoscere ? Ma ne subite il fascino, avete paura d’intimorire?

Ma proprio questo è il vostro dovere, far svegliare le coscienze per non farle cadere in tentazione. 

Dicendo il Credo senza credere in satana, non fate altro che invitare a non credere nel Sacrificio di Gesù Cristo, siete proprio voi preti che dovreste mettervi in ginocchio davanti alla Croce insieme all’assemblea, far rinascere la vera cristianità è ciò che Dio chiede a voi.

(continua…)


Posted in Conversione, Prete, Profezie and tagged , , , , , , , by with no comments yet.

Per una Chiesa “sfaccendata”

Per una Chiesa "sfaccendata"

<< CONSACRATO vuol dire: ELEVARSI AD ALTARE, VIVERE UNA SANTA VITA INCOLLATI ALLA CROCE, LASCIARE TUTTO PER SEGUIRE CRISTO VITA ETERNA. >>

Mio Gesù, hai detto così tanto della Tua Chiesa che io miseramente penso che non ci sia più niente da dire, ma come Tu mi riporti ai tuoi preti io mi perdo nella mia povertà e finisco con il sentirmi sempre più misera, ma voglio ricordare che Tu oh Padre ci vuoi rendere molto di più, dandoci il Tuo caritatevole amore.

Gesù dice:

<< Confortami sempre figlia Mia perché mi sento poco ascoltato, Io come Dono Mi faccio sempre VINO  e PANE ma VIVO NON MORTO…

Come Padre protesto per i Miei preti perché la REDENZIONE si è fatta SACERDOTE, perdonando chi Lo ha voluto in Croce.

Nulla giace nel Sangue versato, nulla giace nel Pane spezzato e torna a compiere tutti i giorni lo stesso Sacrificio… ma non è onorato né glorificato, è come se quel Sacrificio d’Amore non l’avesse compiuto…

(continua…)


Posted in Chiesa, Prete and tagged , , , , , , , , by with no comments yet.

Il prete che vorrei…

Il prete che vorrei

<< MIEI cari “don”, ritornate a sperare prima voi, perché insieme alla fede cammina la speranza e nel percorso ci si mette anche la carità. Perciò donatevi nel prossimo, perché lì ci sono anche IO >>

Sia lodato Gesù Cristo, Don… Sono una convertita che non si è mai sentita da convertire.

A te prete che hai tanto studiato Cristo, vorrei fare queste domande: lo conosci Gesù? Hai sempre considerato come Lui considerava? Se a un cuore dolorante e spento non ci si soffia sopra, chi può alimentare la sua fede?

Beh, ti posso dire che qualche volta lo fa proprio Lui, Gesù in “Persona”… Se stai pensando “ecco un’altra cantastorie”, io dico che il cantastorie sei tu, proprio tu che hai tanto studiato, proprio tu che ci inviti a testimoniare e ad entrare dalla porta stretta o che ci proponi di meditare tante parabole!…

Sai, io penso che qualche volta ti contraddici se non sei mai aperto a Cristo e a ciò che ha detto:..“ lasciate che i piccoli vengano a Me”… Forse non sei abbastanza motivato a riconoscere quando Cristo parla attraverso i piccoli e i semplici e, perché no,…ai poveri di spirito? …Non dormivo con il nome di Cristo sulle labbra, non conoscevo e non credevo, perché mai nessuno mi faceva pensare a LUI. Nessuno, dico nessuno, mi dava l’esempio di cosa vuol dire essere prete di Cristo… forse non sono stata fortunata? forse non l’ho mai cercato? Ma ho conosciuto sempre e solo preti troppo impegnati e frettolosi e, così anch’io, mi facevo degli alibi e, sbagliando, dicevo che non esisteva,perché lo cercavo attraverso i preti o le suore.

(continua…)


Posted in Chiesa, Prete, Verità, Via, Vita and tagged , , , by with no comments yet.